ADOLFO SAPORETTI – Senza titolo

ADOLFO SAPORETTI – Senza titolo

Saporetti Adolfo

   

  • Tecnica:  Litografia
  • Dimensione: 50x70

  • Stato di conservazione: 40/120
  • Codice prodotto: DGIU001

Visualizzazioni 158

DESCRIZIONE

Il ritratto è una delle più diffuse espressioni artistiche nell’ambito soprattutto della pittura, ma anche della scultura, in tutte le epoche. Il ritratto è, in primo luogo, una descrizione del soggetto rappresentato, un tentativo di riportare in modo veritiero e naturale la sua fisionomia e le sue caratteristiche individuali. Con l’evolversi progressivo della ricerca artistica alla descrizione fisionomica del soggetto si è affiancata anche quella psicologica. Pertanto il ritratto, nei secoli, è diventato anche un mezzo d’indagine introspettiva sul soggetto, sul suo carattere e il suo stato d’animo. Sono intervenuti, a favore di questo tipo d’indagine, i processi di astrazione portati dall’arte contemporanea.

La litografia è molto interessante in relazione alo spirito dell’estetica di Adolfo Saporetti, un artista sempre teso a giocare con i linguaggi visivi. In questo caso il suo spirito ironico e creativo imita lo stile vetusto e antico di una sanguigna cinquecentesca per dare vita, però, ad un’immagine visionaria e beffarda. I tratti somatici della figura, infatti, vengono appena accennati, affioranti dallo spazio neutro dell’opera. L’esecuzione di una tale opera richiede una straordinaria tecnica esecutiva nello sfumato e nella leggerezza del tratto, ma anche nella stessa concezione del disegno.

Adolfo Saporetti è nato a Ravenna nel 1907 ed è scomparso a Milano nel 1974. La sua formazione è avvenuta prevalentemente a Parigi, dove ha frequentato la scuola Beaux Arts e l’Academie Julien, allestendo nel 1939 la sua prima mostra personale proprio nella capitale francese. In seguito ha soggiornato per molto tempo a New York, nell’ambiente poliedrico e creativo del Greenwich Village. Nel 1961 è tornato in Italia, stabilendosi a Casoli in Toscana. La poetica di Adolfo Saporetti è fatta di creatività, imprevedibilità ed ironia. È stato un pittore sempre pronto a giocare con la comunicazione visiva, negando la realtà e trasformandola in ottica espressionista e surreale.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440