Alessandro Carpino – Senza titolo

Alessandro Carpino – Senza titolo

Carpino Alessandro

  • Tecnica: Smalto e lacche su tela di Panama
  • Dimensione: 96x73

  • Certificato: Autenticità
  • Codice prodotto: ACAR001

Visualizzazioni 485

DESCRIZIONE

Alessandro Carpino è nato nel 1971 a Cosenza.

E’ un artista poliedrico. Ha frequentato la prestigiosa scuola di liuteria De Bonis a Bisignano (Cosenza) conseguendone il diploma ed opera come liutaio da molti anni. All’inizio degli anni ’90 eredita la bottega paterna di liuteria ed ebanisteria avviata negli anni ’20 diventando un esperto liutaio – liutologo, ebanista e restauratore di opere d’arte.  Sempre negli anni 90 fonda tre associazioni culturali e di libero pensiero, IL GRAFFIO, L’ARTE CONSERVATIVA E IL SUONO DEL LEGNO allo scopo di promuovere e creare l’arte e la cultura.  Dal 1998 si occupa di arte contemporanea svolgendo un’analisi scrupolosa nell’individuazione di un’originale innovazione. Inoltre partecipa a concorsi e rassegne d’arte internazionali classificandosi come vincitore in alcuni di essi. Ha esposto in Europa (tra le principali città Torino, Milano, Roma, Parigi, Montecarlo, Lussemburgo) e in Asia (Tokio). Due sono le tappe fondamentali: la mostra dedicata a Pier Paolo Pasolini dal titolo “Pittura in forma di rosa” (2005) e l’evento culturale “La sinfonia degli atti” (2011). Un dato immediatamente percepibile nei suoi lavori è la libertà gestuale dei segni e delle tacche di colore che si raggrumano e si distendono secondo armonie vibratili. La fantasia e la ricerca sui diversi materiali di supporto, fanno pensare a un lungo processo di sviluppo in forme che appaiono astratte ma ridefiniscono presenze concrete, anche se sommerse in uno spazio indefinibile.  Le sue composizioni provengono da un’esperienza nutrita da una pratica manuale e intellettuale che esercita non solo le facoltà visive, ma anche il senso dell’armonia e delle frequenze sonore.

Un bagaglio intellettuale che si insinua nella pittura come valore aggiunto, come guida consapevole che dirige il gesto pittorico verso approdi ricchi di scansioni ritmate, dove tempo e durata si commisurano nell’alternanza dei colori e delle forme astratte, la cui percezione, favorita anche dall’organizzazione del colore su aree verticali e separate, si protrae in echi, rimandi e oscillazioni”. (Paolo Levi).


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440