Amira Munteanu Bergmann – Donna in giacca e cappello

Amira Munteanu Bergmann – Donna in giacca e cappello

Munteanu Bergmann Amira

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 70x140
  • Anno: 2003

  • Codice prodotto: EPOL001

Visualizzazioni 259

DESCRIZIONE

L’estetica surrealista nasce intorno agli anni ’20 del XX secolo includendo tutti i campi della ricerca artistica. Per quanto riguarda un discorso legato più propriamente alle arti visive, il surrealismo si pone come volontà di indagare il subconscio umano e riversarlo sull’opera d’arte attraverso un procedimento di scrittura meccanica basato sull’analisi dei sogni. Di conseguenza le opere d’arte surrealiste propongono la rappresentazione di una dimensione onirica, completamente dissociata dalla realtà. Tuttavia, spesso, tale rappresentazione si appoggia ad una resa formale di carattere iperrealista, proprio per accentuare, paradossalmente il carattere illusorio e ambiguo della dimensione surreale.

L’artista Amira Munteanu Bergmann si ispira ad un’estetica surrealista rifacendosi fedelmente all’avanguardia storica ed alla figura di Salvador Dalì in particolare. Infatti, come nel maestro catalano la poetica di Amira Munteanu Bergmann è il risultato di un mix di libere associazioni, dove al citazionismo culturale (dove all’interesse per l’esoterismo troviamo anche una certa vena ironica e pop) si affiancano elementi astratti/simbolici. Anche dal punto di vista formale Amira Munteanu Bergmann segue con molta coerenza la scuola surrealista, rendendo paradossalmente concrete le sue visioni. Le figure sono trattate con un iperrealismo che ne esalta il plasticismo e vi è una cura quasi maniacale nella rappresentazione dei dettagli.

Amira Munteanu Bergmann nasce in Transilvania nel 1972. Inizia gli studi presso l’Accademia delle Belle Arti, Facoltà di Scenografia Teatrale e poi segue Accademia delle Belle Arti di Venezia con una breve borsa di studio. Amira Munteanu è stata la prima artista della Romania ad esporre al Palazzo del Parlamento di Bucharest dopo la caduta del regime Ceausescu. Prosegue i suoi studi in Italia all’Università per Stranieri a Perugia e infine alla Accademia delle Belle Arti dell’Aquila dove studia Pittura e Scultura. Amante della vita mondana frequenta per molti anni i salotti romani e gira l’Europa visitando musei, fiere, collezioni d’arte pubbliche, studi di vari artisti e collezionisti privati. Nel 2007 decide di trasferirsi a Milano dove vive e lavora ancora adesso. I primi impegni lavorativi sono durante i periodi di studi, presso: agenzie di media e pubblicità, nei diversi teatri o redazioni di giornali. Alterna in questo modo i suoi interessi tenendo bilanciato il suo percorso imprenditoriale con la passione per varie discipline mistiche ed occulte.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


Follow Us

© 2024 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447