Antonio Leporini – Natura Morta

Antonio Leporini – Natura Morta

Leporini Antonio

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 43 x 27
  • Anno: 1950

  • Certificato: L'opera è priva di certificato
  • Stato di conservazione: Ottimo
  • Codice prodotto: AMAR006

Visualizzazioni 732

DESCRIZIONE

Il genere della “Natura Morta” vede la luce agli inizi del XVII secolo. Consiste nella rappresentazione di composizioni di soggetti inanimati, nella maggior parte dei casi fiori o frutta. Se all’inizio della sua storia era un’occasione per i pittori per cimentarsi in una riproduzione fotografica della realtà, con l’arte contemporanea la “Natura Morta” diventa anche un modo di interpretare la realtà, come per i cubisti o Giorgio Morandi.

Lo stile del dipinto si fonda su una maturità pittorica di matrice postimpressionistica. La composizione si basa interamente sulla stesura del colore che viene effettuata con larghe pennellate. Con un senso della costruzione cezanniano le pennellate, disponendosi su vari piani, danno forma agli oggetti. L’autore è dunque un pittore che rimane ancorato alla realtà fenomenica, ma cerca di superarla indagando a fondo, con la stesura pittorica, l’essenza delle cose. I colori sono vibranti di tonalità energiche al limite dell’espressionismo.

Antonio Leporini si può classificare come un pittore dalle forti tendenze postimpressionistiche. Lo si capisce dalla forte stilizzazione che applica ai soggetti la quale va cercando la forma delle cose tramite lo spessore e la direzione delle pennellate.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2022 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447