Antonio Sannino – Senza titolo

Antonio Sannino – Senza titolo

Sannino Antonio

L’estetica surrealista nasce intorno agli anni ’20 del XX secolo includendo tutti i campi della ricerca artistica. Per quanto riguarda un discorso legato più propriamente alle arti visive, il surrealismo si pone come volontà di indagare il subconscio umano e riversarlo sull’opera d’arte attraverso un procedimento di scrittura meccanica basato sull’analisi dei sogni. Di conseguenza […]

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 70x50
  • Anno: 1979

  • Certificato: No
  • Codice prodotto: cmen001

Visualizzazioni 365

DESCRIZIONE

L’estetica surrealista nasce intorno agli anni ’20 del XX secolo includendo tutti i campi della ricerca artistica. Per quanto riguarda un discorso legato più propriamente alle arti visive, il surrealismo si pone come volontà di indagare il subconscio umano e riversarlo sull’opera d’arte attraverso un procedimento di scrittura meccanica basato sull’analisi dei sogni. Di conseguenza le opere d’arte surrealiste propongono la rappresentazione di una dimensione onirica, completamente dissociata dalla realtà. Tuttavia, spesso, tale rappresentazione si appoggia ad una resa formale di carattere iperrealista, proprio per accentuare, paradossalmente, il carattere illusorio e ambiguo della dimensione surreale.

Il carattere di questa opera è prettamente surrealista non solo nell’iconografia, ma anche nella forma. Il linguaggio dell’artista, infatti, si riconnette al figurativismo tradizionale, tipico di pittori come Dalì o Magritte ma lo fa con un’impronta personale. L’interpretazione di Sannino, infatti, mostra nell’intreccio di linee che formano la composizione e nella complessità dello spazio, una certa regolarità geometrica di sapore cubista. La gamma coloristica è composta da toni accessi blu e violetti. La complessità delle opere di Sannino conduce, così, ad un carattere ermetico del suo surrealismo, dove anche gli elementi di figurazione sono di difficile interpretazione. Tutto, sulla superficie del dipinto, soggetto e spazio, sembra implodere in una molteplicità di stimoli visivi e punti di vista che coinvolge anche la stesura dinamica dell’impasto coloristico.

L’artista Antonio Sannino si distingue per un’originale e coerente ricerca di tipo surrealista. Nella sua estetica la figurazione viene ricontestualizzata completamente in una complessità di composizione e stesura pittorica.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2022 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447