Artista sconosciuto – Madonna orante

Artista sconosciuto – Madonna orante

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 38x49
  • Anno: XVII secolo

  • Stato di conservazione: Molto buono
  • Codice prodotto: LSIL001

Visualizzazioni 737

DESCRIZIONE

Probabilmente il soggetto della Madonna è una delle iconografie più popolari in tutta la storia dell’arte sia occidentale che orientale, molto più spesso rappresentata con il motivo iconografico della Madonna col Bambino. La Madonna compare fin dagli albori della pittura medievale e rimane un soggetto costante finchè i temi religiosi sono stati prevalenti nella produzione artistica (ovvero fino al XIX secolo quando cominciarono ad essere introdotte tematiche ispirate al vivere quotidiano).

Dal punto di vista formale l’opera presenta una pregevole fattura. L’artista esecutore, infatti, mostra di avere una raffinata tecnica che gli permette di ottenere una resa naturale del soggetto. Dal punto di vista compositivo l’immagine della Madonna occupa tutto lo spazio, lasciando poco allo sfondo, peraltro totalmente decontestualizzato. Il pittore sembra concentrarsi molto sui valori plastici del soggetto, che vengono esaltati innanzitutto attraverso un complesso disegno del panneggio, che si può apprezzare sul velo che cinge il capo e nelle pieghe delle maniche. L’artista è alla ricerca di una perfetta purezza formale, lo possiamo apprezzare da modo in cui tutto il soggetto sembra avere una superficie levigata. Infatti l’artista ha una maniera di dipingere che concede molto poco ad atmosferismo o effetti pittorici. Ne consegue che la figura della Vergine, pur inserendosi con naturalezza nello spazio del dipinto, mantiene una forma compatta in cui vengono esaltati i suoi volumi. Anche la luce agisce in questo senso. La Vergine viene colpita quasi frontalmente da una fonte luminosa posizionata alla nostra sinistra creando tenui giochi d’ombra e illuminando nitidamente la superficie levigata del soggetto.

Dall’analisi dell’opera si possono fare alcune ipotesi sulla figura dell’artista che l’ha eseguita. La qualità formale dell’opera e la sua cromia impostata su tonalità scure ci fanno pensare alla mano di un pittore classicista seicentesco. L’esaltazione plastica del soggetto in forme levigata e la conseguente resistenza ad effetti pittorici ci indicano un modo di dipingere ancora legato alla cultura del manierismo in una composizione che però mostra un tipo di religiosità austera ed intima già figlia del clima controriformistico.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


Follow Us

© 2024 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447