Artista Sconosciuto – Senza titolo

Artista Sconosciuto – Senza titolo

Il ritratto è una delle più diffuse espressioni artistiche nell’ambito soprattutto della pittura, ma anche della scultura, in tutte le epoche. Il ritratto è, in primo luogo, una descrizione del soggetto rappresentato, un tentativo di riportare in modo veritiero e naturale la sua fisionomia e le sue caratteristiche individuali. Con l’evolversi progressivo della ricerca artistica […]

  • Tecnica: Affresco staccato
  • Dimensione: 99x82
  • Anno: XV secolo

  • Codice prodotto: ADOT001

Visualizzazioni 723

DESCRIZIONE

Il ritratto è una delle più diffuse espressioni artistiche nell’ambito soprattutto della pittura, ma anche della scultura, in tutte le epoche. Il ritratto è, in primo luogo, una descrizione del soggetto rappresentato, un tentativo di riportare in modo veritiero e naturale la sua fisionomia e le sue caratteristiche individuali. Con l’evolversi progressivo della ricerca artistica alla descrizione fisionomica del soggetto si è affiancata anche quella psicologica. Pertanto il ritratto, nei secoli, è diventato anche un mezzo d’indagine introspettiva sul soggetto, sul suo carattere e il suo stato d’animo. Sono intervenuti, a favore di questo tipo d’indagine, i processi di astrazione portati dall’arte contemporanea. La presente opera sembra essere un frammento di affresco staccato che riporta un esempio di ritrattistica ufficiale antica.

Risulta difficile dare una datazione precisa e sicura dell’opera in oggetto. Tuttavia il frammento di affresco riportato presenta tutte le caratteristiche della ritrattistica ufficiale quattrocentesca. Il soggetto rappresentato è chiaramente un nobile e la sua fisionomia e la capigliatura ci indicano delle suggestioni del XV secolo. Tipici di quell’epoca, impregnata di cultura umanistica, sono soprattutto i riferimenti alla ritrattistica ufficiale di età romana. La figura appare perfettamente di profilo come un imperatore su un’antica moneta e tale suggestione viene ribadita dalla presenza della corona d’alloro e dal tondo costituito da fasci di vegetali. Il carattere celebrativo, ispirato dall’antichità classica, viene alimentato dalla presenza di mazzi di rigogliosi frutti ed una sorta di cornucopia visibile sulla destra. La composizione viene completata da due fasce ornamentali, a motivi vegetali quella sopra e a mo’ di fregio quella in basso. Per quanto riguarda la forma possiamo notare come l’artista esecutore sia dotato di una tecnica piuttosto scarna ed essenziale, basata sull’utilizzo di uno spesso tratto nero. L’opera ha un carattere piuttosto bidimensionale e la resa naturalistica viene realizzata in maniera abbastanza sintetica.

Come già accennato è difficile confermare l’antichità dell’opera, tuttavia sia il soggetto che le condizioni del dipinto sembrano riportarci ad un ambito quattrocentesco. In questo senso l’artista esecutore, vista anche una certa semplicità nell’esecuzione, potrà essere inquadrato come il rappresentante di una maestranza locale del XV secolo.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


Follow Us

© 2023 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447