Artista sconosciuto – Violino

Artista sconosciuto – Violino

Nella storia dell’arte spesso si può fare una netta distinzione tra correnti stilistiche figurative o astratte. Quando, però, l’obiettivo di un’artista è quello di rappresentare un oggetto che abbia riscontro con la realtà fenomenica ma, allo stesso tempo, sia carico di significati reconditi e simbolici, questo confine può diventare labile. Il Simbolismo o l’Espressionismo sono […]

  • Dimensione: 50x60

  • Codice prodotto: ASAR008

Visualizzazioni 624

DESCRIZIONE

Nella storia dell’arte spesso si può fare una netta distinzione tra correnti stilistiche figurative o astratte. Quando, però, l’obiettivo di un’artista è quello di rappresentare un oggetto che abbia riscontro con la realtà fenomenica ma, allo stesso tempo, sia carico di significati reconditi e simbolici, questo confine può diventare labile. Il Simbolismo o l’Espressionismo sono correnti stilistiche emblematiche nell’aver interpretato la realtà in senso concettuale con una resa iconica delle immagini e un’interpretazione simbolica nell’uso del colore.

Come possiamo constatare l’artista esecutore di questo dipinto, nella sua concezione del fare artistico, parte necessariamente dalla realtà, la quale poi viene trasfigurata tramite le potenzialità espressive e simboliche del colore. In questa opera è come se l’artista recuperasse le poetiche dell’oggetto tipicamente New Dada trasformando un prodotto comune, di uso quotidiano, in opera d’arte (famose, in questo senso, le sperimentazioni fatte da Arman proprio sui violini). Però nel presente dipinto l’operazione viene compiuta totalmente in modo pittorico e l’oggetto, invece di essere collocato fisicamente sulla tela, viene riprodotto. Ovviamente la stesura fa riferimento ad una gestualità tipica dell’Espressionismo Astratto Americano con in più delle indicazioni segniche, di alto valore simbolico. In particolare la reiterazione dell’archetto crea uno schema geometrico che introduce un ulteriore elemento di ermetismo.

L’artista autore di questo dipinto si caratterizza per un linguaggio figurativo finalizzato, tuttavia, ad un’estetica sperimentale. La sua concezione del fare artistico, infatti, si ricollega alle poetiche New Dada ed espressioniste astratte in una propria definizione personale che implica anche un certo senso simbolico della geometria.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


Follow Us

© 2024 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447