Caroline Burnett – Tour Eiffel

Caroline Burnett – Tour Eiffel

Burnett Caroline

Il soggetto del paesaggio urbano è già presente in epoca Medievale e Moderna, ma prevalentemente in maniera idealizzata. Le scene di vita cittadina diventano temi tipici con un’interpretazione più verosimile a partire dal XIX secolo. Ricordiamo come subito dopo le correnti realiste dell’Ottocento anche gli impressionisti diedero molta rilevanza al quotidiano, alla vita di tutti […]

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 50x40

  • Codice prodotto: MLOR004

Visualizzazioni 539

DESCRIZIONE

Il soggetto del paesaggio urbano è già presente in epoca Medievale e Moderna, ma prevalentemente in maniera idealizzata. Le scene di vita cittadina diventano temi tipici con un’interpretazione più verosimile a partire dal XIX secolo. Ricordiamo come subito dopo le correnti realiste dell’Ottocento anche gli impressionisti diedero molta rilevanza al quotidiano, alla vita di tutti i giorni, con un certa predilezione, però, verso la frenesia della città, la folla, il traffico e ambientazioni tipicamente borghesi. Nel caso di questa opera Fanti preferisce ispirarsi alla quotidianità, semplice ed immediata, di un vivace scorcio cittadino.

Lo stile sviluppato da Caroline Burnett nelle sue opere evidenzia una maturità post-impressionista. La composizione è tutta compressa in primo piano, senza concedere nulla ad una profondità spaziale. Lo scopo della pittrice non è quello di riportare il dato sensibile della veduta, ma di carpirne l’essenza stessa, la sua sostanza. A questo fine interviene la pennellata, ricca di materia, che, nonostante l’essenzialità della rappresentazione, rimpolpa gli oggetti, li scompone su diversi piani, registrando le vibrazioni della luce e della vita su di essi.

Caroline Burnett è una pittrice americana nata nel 1877 e scomparsa nel 1950. Ha iniziato la sua carriera a Parigi. Membro della Société des Beaux-Arts de Paris, espone alla Société Nationale des Beaux-Arts nel 1898. Conosciuta per le sue scene impressioniste di Parigi. Il suo stile pittorico riflette il movimento contemporaneo che si stava svolgendo in Francia durante il suo periodo di permanenza. Anche i dipinti di Caroline Burnett mostrano accenni di influenza astratta, in particolare i suoi dipinti figurativi. Questo cambiamento di stile di volta in volta non sorprende, dato che i dipinti di Burnett erano prodotti principalmente per il mercato turistico. Utilizzando sia la luce che l’ombra con abilità e precisione, ha dipinto paesaggi urbani che mostrano ogni stagione di Parigi.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


Follow Us

© 2024 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447