Cinzio Cavallarin – Senza titolo

Cinzio Cavallarin – Senza titolo

Cavallarin Cinzio

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 40x50
  • Anno: 1972

  • Stato di conservazione: Ottimo
  • Codice prodotto: VTIN003

Visualizzazioni 205

DESCRIZIONE

Nella storia dell’arte spesso si può fare una netta distinzione tra correnti stilistiche figurative o astratte. Quando, però, l’obiettivo di un’artista è quello di rappresentare un oggetto che abbia riscontro con la realtà fenomenica ma, allo stesso tempo, sia carico di significati reconditi e simbolici, questo confine può diventare labile. Il Simbolismo o l’Espressionismo sono correnti stilistiche emblematiche nell’aver interpretato la realtà in senso concettuale con una resa iconica delle immagini e un’interpretazione simbolica nell’uso del colore.

In questa opera Cinzio Cavallarin sembra voler rimanere in una terra di mezzo, pochè da una parte esercita sulla realtà una notevole sintesi espressionista. Il mondo sensibile viene ridotto brutalmente, quasi ai minimi termini. Ma tale riduzione viene controllata da una ricostruzione geometrica di ispirazione cubista. Così la composizione diviene una disposizione razionale di linee, segnate dal tratto nero e spesso, e volumi geometreci, le cui campiture sono colorate in modo compatto e unitario.

Cinzio Cavallarin è nato nel 1942 a Chioggia, ma vive a lavora a Prato. La sua produzione artistica è orientata alla ricezione di varie influenze dalle avanguardie contemporanee, dall’Astrattismo al Cubismo, dall’Informale all’Espressionismo.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440