Cinzio Cavallarin- Senza titolo

Cinzio Cavallarin- Senza titolo

Cavallarin Cinzio

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 40x30

  • Stato di conservazione: Ottimo
  • Codice prodotto: VTIN002

Visualizzazioni 438

DESCRIZIONE

L’opera è una composizione di genere astratto. Astrarre deriva dal termine latino “Abstrahere” che vuol dire estrarre, tirare fuori. Il procedimento di astrazione, infatti, consiste nell’eliminare gli aspetti particolari e individuali di un oggetto per ricavarne un concetto universale. Da Kandiskij a Mondrian, da Pollock a Mirò molti pittori hanno spinto al massimo il processo di astrazione nelle loro opere creando, paradossalmente, forme pure e colori puri che non esistono in natura o traducendo in immagini le loro emozioni e la loro istintualità.

In questa opera Cinzio Cavallarin sottopone la realtà fenomenica ad un notevole processo di astrazione. Tale operazione è spinta al massimo dal pittore, tanto da arrivare alle soglie dell’informale. Tuttavia una certa volontà di forma si intuisce in questo dipinto nel momento in cui i contorni neri decidono le volumetrie degli oggetti, riempite da campiture compatte di colore.

Cinzio Cavallarin è nato nel 1942 a Chioggia, ma vive a lavora a Prato. La sua produzione artistica è orientata alla ricezione di varie influenze dalle avanguardie contemporanee, dall’Astrattismo al Cubismo, dall’Informale all’Espressionismo.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440