Ciro De Michele – A Portici, Pasqua

Ciro De Michele – A Portici, Pasqua

De Michele Ciro

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 50x60
  • Anno: 1977

  • Codice prodotto: PCAS001

Visualizzazioni 239

DESCRIZIONE

Il ritratto è una delle più diffuse espressioni artistiche nell’ambito soprattutto della pittura, ma anche della scultura, in tutte le epoche. Il ritratto è, in primo luogo, una descrizione del soggetto rappresentato, un tentativo di riportare in modo veritiero e naturale la sua fisionomia e le sue caratteristiche individuali. Con l’evolversi progressivo della ricerca artistica alla descrizione fisionomica del soggetto si è affiancata anche quella psicologica. Pertanto il ritratto, nei secoli, è diventato anche un mezzo d’indagine introspettiva sul soggetto, sul suo carattere e il suo stato d’animo. Sono intervenuti, a favore di questo tipo d’indagine, i processi di astrazione portati dall’arte contemporanea.

Lo stile del pittore Ciro De Michele è fondato, anzitutto, su una solidissima struttura disegnativa. In tutte le opere di questo artista troviamo sempre un marcato linearismo con il quale costruisce i perfetti volumi dei soggetti che compaiono nel dipinto. Vi è un profondo senso razionale e geometrico per la forma e per la composizione. In seguito interviene il colore a riempire di vita l’impalcatura armonica del dipinto, con i suoi sottili passaggi tonali e le cromie piene di luce.

Ciro De Michele è un pittore nato a Napoli nel 1919. Ha una concezione molto classica del fare pittorico. Si tratta di un artista dotato di una straordinaria tecnica disegnativa con la quale esplica il proprio senso per i volumi ed una perfetta resa naturalistica.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2022 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447