Danila Di Ciolo – Senza titolo

Danila Di Ciolo – Senza titolo

Di Ciolo Danila

Da sempre la figura umana è stata al centro della ricerca artistica. Fin dall’età classica la resa naturalistica dell’anatomia umana è stata uno degli obiettivi principali di pittori e scultori di tutti tempi. La rappresentazione del nudo è la massima espressione di questa aspirazione, trasversale a tutte le epoche e a tutte le correnti stilistiche. […]

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 70x50

  • Certificato: Firma artista
  • Codice prodotto: vzuc002

Visualizzazioni 263

DESCRIZIONE

Da sempre la figura umana è stata al centro della ricerca artistica. Fin dall’età classica la resa naturalistica dell’anatomia umana è stata uno degli obiettivi principali di pittori e scultori di tutti tempi. La rappresentazione del nudo è la massima espressione di questa aspirazione, trasversale a tutte le epoche e a tutte le correnti stilistiche. Infatti oltre alle interpretazioni naturalistiche, proprie del Rinascimento e dei vari classicismi, che mirano ad una rappresentazione veritiera e dettagliata del corpo umano, il nudo è stato protagonista anche all’interno delle nuove concezioni estetiche portate dalle avanguardie storiche, come nel Cubismo, nell’Espressionismo e nel Surrealismo.

L’opera fa parte di una fase figurativa dell’artista Danila Di Ciolo in cui i soggetti rientrano nella percezione del reale ma l’interpretazione della pittrice trascende il mondo sensibile spostando la rappresentazione in una dimensione simbolica. Tutto ciò è ravvisabile nella modalità in cui il soggetto viene raffigurato in maniera generica, privato dei proprio tratti individuali, per assumere un carattere iconico. La rappresentazione, così, esce dal contingente per assumere significati più ampi. Dal punto di vista formale una linea marcata individua volumi semplici e netti. Il plasticismo della figura viene rilevato in maniera oggettiva e asciutta, con un’esaltazione dei valori formali che si rifà al realismo magico. Il colore viene steso con un compatto a plat. Anche la tavolozza, carica di valori primari, è in linea con tutta l’estetica simbolista di questa opera. L’artista propende per dei toni smorzati che sono un connubio tra i periodi blu e rosa picassiani.

Danila Di Ciolo è un’artista che vive e lavora in Versilia, tra Camaiore e Pietrasanta. Sue opere sono in collezioni in Australia e Medio Oriente. Danila Di Ciolo espone in permanenza le proprie opere presso la Galleria Aretusa.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2022 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447