Elio Romano – Nudo di donna

Elio Romano – Nudo di donna

Romano Elio

  • Tecnica: Olio
  • Dimensione: 65x45
  • Anno: XX Secolo

  • Stato di conservazione: Ottimo
  • Codice prodotto: FTES001

Visualizzazioni 521

DESCRIZIONE

Da sempre la figura umana è stata al centro della ricerca artistica. Fin dall’età classica la resa naturalistica dell’anatomia umana è stata uno degli obiettivi principali di pittori e scultori di tutti tempi. La rappresentazione del nudo è la massima espressione di questa aspirazione, trasversale a tutte le epoche e a tutte le correnti stilistiche. Infatti oltre alle interpretazioni naturalistiche, proprie del Rinascimento e dei vari classicismi, che mirano ad una rappresentazione veritiera e dettagliata del corpo umano, il nudo è stato protagonista anche all’interno delle nuove concezioni estetiche portate dalle avanguardie storiche, come nel Cubismo, nell’Espressionismo e nel Surrealismo.

Lo stile del pittore Elio Romano può essere definito una combinazione tra realismo ed impressionismo. Infatti quella che lui raffigura è una realtà tangibile, vicina, riconducibile ad un esistere quotidiano. Ci parlano di questa semplicità non solo i soggetti scelti da Elio Romano, ma anche la sua tavolozza, ricca di toni terrosi, adatti a vicende popolari. Poi la pennellata accresce ulteriormente questo senso di realismo con la sua materia densa. La stesura, inoltre, è di grandissima qualità, con la sintesi vigorosa, mossa da vibrazioni esistenziali e potentemente espressionista.

Elio romano è stato un pittore siciliano nato a Trapani nel 1921 e scomparso a Catania nel 1996. La prima formazione la ebbe proprio nella città etnea nella bottega di Saro Spina. Nel 1928 si trasferì a Roma dove frequentò la Scuola Libera del Nudo e nel 1929 iniziò gli studi presso l’Accademia di Firenze. Nel 1934 vinse il premio Panerai. Dopo la guerra ritornò in Sicilia e a Catania divenne docente presso l’Accademia di Belle Arti. Mantenne sempre i contatti con il mondo culturale e nel 1936 e nel 1950 partecipò alla Biennale di Venezia. Nel 1949 fu tra gli artisti siciliani in mostra alla Fondazione Bevilacqua La Masa. Numerose furono le mostre non solo in Italia ma anche all’estero.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440