Etrusco – Natura morta

Etrusco – Natura morta

Baldi Fernando

  • Tecnica: Encausto su tavola
  • Dimensione: 40x50
  • Anno: XX Secolo

  • Certificato: Certificazione dell'artista sul retro
  • Stato di conservazione: Ottimo
  • Codice prodotto: CTOS001

Visualizzazioni 554

DESCRIZIONE

Il genere della “Natura Morta” vede la luce agli inizi del XVII secolo. Consiste nella rappresentazione di composizioni di soggetti inanimati, nella maggior parte dei casi fiori o frutta. Se all’inizio della sua storia era un’occasione per i pittori per cimentarsi in una riproduzione fotografica della realtà, con l’arte contemporanea la “Natura Morta” diventa anche un modo di interpretare la realtà, come per i cubisti o Giorgio Morandi.

Il dipinto è un esempio della purezza formale che contraddistingue le nature morte di Etrusco, dotate di un perfetto equilibrio sia sul piano compositivo che su quello cromatico. Nel caso specifico si può notare come la disposizione degli elementi riveli la ricerca di un rapporto armonico tra gli oggetti e lo spazio in cui interagiscono. Lo stesso scopo è perseguito dalla gamma cromatica, tutta intonata su colori bruni che sanno di vissuto e rivelano una precisa resa atmosferica.

L’artista Fernando Baldi, si diede programmaticamente lo pseudonimo di “Etrusco” proprio nell’intento di recuperare un’antichissima tecnica pittorica che era stata usata in modo diffuso da quella civiltà, soprattutto nella decorazione delle tombe. Stiamo parlando dell’encausto che prevedeva il mescolamento di diversi pigmenti con la cera. Etrusco recupera tale tecnica, usandola su tavole preparate con cellulosa e sostanze viniliche. Ciò gli permise di creare le sue nature morte in cui con la tecnica ad encausto ottenne una perfetta fusione tra oggetti, dotati di consistenza materica, e spazio, densamente atmosferico.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440