Johann George Hertel – M199

Johann George Hertel – M199

Hertel Johann Georg

  • Tecnica: Acquaforte

  • Codice prodotto: FLAN016

Visualizzazioni 351

DESCRIZIONE

Il soggetto ripropone le caratteristiche della corrente del Vedutismo. Il Vedutismo è un genere nato nel XVIII secolo e sviluppatosi soprattutto a Venezia. I vedutisti si proponevano di rappresentare un paesaggio in maniera oggettiva e scientifica, ponendolo come protagonista dell’opera. Esponenti principali del genere vedutista furono Canaletto, Bernardo Bellotto e Francesco Guardi. Fondamentalmente esistono due tipi di vedute, quella realistica, ripresa tale e quale dalla realtà, ed il “capriccio”, una veduta di fantasia inventata dal pittore. L’opera incisoria di Johann Georg Hertel può essere definita un’evoluzione del Vedutismo in quanto rielaborata in pieno clima neoclassico e che risente già di alcune anticipazioni di quello che sarà lo spirito romantico. Le vedute di Hertel sono per la maggior parte ispirate a ruderi e piccoli borghi di campagna sviluppando molto il genere del “capriccio”, tramite il quale ricreava, secondo la sua fantasia, paesaggi di ruderi molto suggestivi.

in questo senso le incisioni di Hertel rientrano a pieno titolo nell’estetica romantica del pittoresco, ovvero il fascino per i ruderi suggestivamente in decadenza e ricoperti dalla vegetazione. Le incisioni di Hertel, dal punto di vista tecnico si distinguono sempre per l’indiscussa qualità tecnica in una riproduzione chiara e didascalica del soggetto.

Johann Georg Hertel è stato un importante incisore tedesco, vissuto tra il 1700 e il 1775 ad Augusta.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2022 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447