Gianni Testa – Roma, Piazza del Popolo

Gianni Testa – Roma, Piazza del Popolo

Testa Gianni

  • Dimensione: 20x18

  • Codice prodotto: AIOV010

Visualizzazioni 131

DESCRIZIONE

Il soggetto del paesaggio urbano è già presente in epoca Medievale e Moderna, ma prevalentemente in maniera idealizzata. Le scene di vita cittadina diventano temi tipici con un’interpretazione più verosimile a partire dal XIX secolo. Ricordiamo come subito dopo le correnti realiste dell’Ottocento anche gli impressionisti diedero molta rilevanza al quotidiano, alla vita di tutti i giorni, con un certa predilezione, però, verso la frenesia della città, la folla, il traffico e ambientazioni tipicamente borghesi. Gianni Testa, pittore romano, specializzato soprattutto nel soggetto del cavallo, in molte sue opere si è lasciato ispirare anche da vedute della sua città.

La caratteristica principale del linguaggio pittorico di Gianni Testa è il dinamismo concitato che egli esprime soprattutto nel soggetto a lui più congeniale, il gruppo di cavalli in movimento. Tuttavia possiamo constatare, in questa bellissima veduta urbana, come egli non perda la sua veemenza espressiva anche quando tratta un soggetto statico. Permane l’accentuato pittoricismo che, costantemente nell’opera di Gianni Testa, disfa le forme, riducendole ad una sintesi di pura materia cromatica. Mentre nelle opere di movimento il disfacimento della forma tende a sottolineare la forza ed il vigore dei soggetti, in questo caso è utile ad individuare fortissime vibrazioni atmosferiche nello spazio e sugli edifici. Conferma questo tipo di interpretazione la gamma cromatica usata in questa opera. Mentre nei gruppi di cavalli in movimento Testa propende per tonalità infuocate, in questa veduta romana, invece, usa una scala di grigi consona alla rappresentazione di una giornata fredda e piovosa.

Gianni Testa è un artista nato a Roma nel 1936, dove tuttora vive e lavora. Durante la sua carriera ha partecipato più volte alla Biennale e alla Quadriennale di Roma e alla Triennale di Milano. Ha esposto le sue opere in numerose mostre in Italia e all’estero (Germania, Basilea, New York, Philadelphia). Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, come il premio alla carriera consegnatogli da Vittorio Sgarbi. Nel 2014 è stato protagonista di una mostra antologica presso il Complesso del Vittoriano a Roma presentata da Claudio Strinati.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440