Giò Locatelli – Acqua marina

Giò Locatelli – Acqua marina

Locatelli Giò

  • Dimensione: 45x29

  • Codice prodotto: RRAN004

Visualizzazioni 160

DESCRIZIONE

Da sempre la figura umana è stata al centro della ricerca artistica. Fin dall’eta classica la resa naturalistica dell’anatomia umana è stata uno degli obiettivi principali di pittori e scultori di tutti tempi. La rappresentazione del nudo è la massima espressione di questa aspirazione, trasversale a tutte le epoche e a tutte le correnti stilistiche. Infatti oltre alle interpretazioni naturalistiche, proprie del Rinascimento e dei vari classicismi, che mirano ad una rappresentazione veritiera e dettagliata del corpo umano, il nudo è stato protagonista anche all’interno delle nuove concezioni estetiche portate dalle avanguardie storiche, come nel Cubismo, nell’Espressionismo e nel Surrealismo. Gran parte della produzione scultorea di Giò Locatelli è focalizzata sulla figura umana ed uno dei suoi soggetti preferiti è proprio quello degli amanti uniti in un appassionato abbraccio.

La scultura in oggetto presenta uno stile molto vigoroso di modellazione della materia. Le due figure sono scolpite con un plasticismo estremamente concreto che ne esalta i volumi ingrandendoli. C’è un forte intento espressionista, da parte dello scultore, nella generalizzazione dei tratti fisionomici ed anatomici, i quali risultano squadrati, quasi sbozzati in maniera grezza. Tutto ciò rende la superficie dei soggetti estremamente vibrante, viva di una profonda energia esistenziale. Dal punto di vista compositivo tutta questa energia si riflette nell’elaborazione di un abbraccio risolto, plasticamente, nella fusione delle due figure nella stessa materia.

Giovanni Locatelli, detto Giò, è stato uno scultore di Osio Sopra, nato nel 1947 e scomparso nel 2016. Dal 1981 si è occupato prevalentemente di scultura, utilizzando i più svariati materiali come il legno, il marmo, il bronzo e, soprattutto, la resina. Durante la sua carriera ha realizzato numerose opere su commissione, monumenti pubblici e di arte sacra, tra le quali ricordiamo il “Cristo” di Sabbio o il “Monumento ai mutilati e invalidi di Guerra” a Lovere. Noto anche come musicista, Giò Locatelli è stato sempre molto attivo nella vita culturale del suo territorio, realizzando diversi progetti di promozione dell’arte e della musica.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440