Gianni Pascoli – Vasi e Lumi

Gianni Pascoli – Vasi e Lumi

Pascoli Gianni

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 100X69

  • Codice prodotto: crus002

Visualizzazioni 273

DESCRIZIONE

Il genere della “Natura Morta” vede la luce agli inizi del XVII secolo. Consiste nella rappresentazione di composizioni di soggetti inanimati, nella maggior parte dei casi fiori o frutta. Se all’inizio della sua storia era un’occasione per i pittori per cimentarsi in una riproduzione naturalistica o fotografica della realtà, con l’arte contemporanea la “Natura Morta” diventa anche un modo di interpretare la realtà. Infatti, come accadrà per esempio nell’avanguardia cubista o in Giorgio Morandi, la ricerca profonda sugli oggetti verrà finalizzata ad una rappresentazione concettuale, portata oltre il semplice dato sensibile.

Lo stile pittorico dell’artista Gianni Pascoli (che in questa opera si firma Giovanni) è sempre estremamente riconoscibile, sia quando si occupa della figura femminile che quando realizza paesaggi carichi di lirismo. Anche in questa “Natura morta” si può constatare come il linguaggio di questo artista sia saldamente fondato su un espressionismo del colore. Gianni Pascoli elimina del tutto la griglia del disegno per liberare definitivamente tutte le potenzialità liriche della sua pennellata. E così gli oggetti vengono resi mediante una stesura pittorica estremamente fluida e dinamica che ne individua la loro struttura in una rappresentazione carica di immediatezza e di vitalità. L’artista usa anche qualche rapido tratto nero per fare da contrappunto, ma fondamentalmente il soggetto nasce dalla complessa modulazione del colore da parte di Gianni Pascoli che, in questo modo, riesce a caricare il suo fare pittorico di intense vibrazioni esistenziali.

Gianni Pascoli è un pittore originario di Savona che vive e lavora a Cairo Montenotte. Si è formato dapprima all’Accademia di Firenze e poi a Brera. Il suo stile, fondato su un intenso lirismo del colore, è stato accostato a quello di Aligi Sassu. Tra i riconoscimenti ricevuti da Gianni Pascoli ricordiamo il prestigioso premio Anthia per le arti figurative per la Liguria. È nella rosa degli artisti che hanno avuto l’onore di dipingere il Palio di Alba. Dal 2011 è uno dei pittori protagonisti dell’importante concorso nazionale “La modella per l’Arte”. Nel 2012 e 2013 è stato presente ad Arte Genova. Nella sua lunga carriera, ha esposto in numerose personali, collettive e Fiere in Italia ed all’estero. Tra il 2015 e il 2016 ha realizzato una via Crucis ad olio che è stata allestita nella chiesa Santa Maria e San Giustino di Genova.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2022 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447