Giuseppe Giorgi – Senza titolo

Giuseppe Giorgi – Senza titolo

Giorgi Giuseppe

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 40x50
  • Anno: 1995

  • Codice prodotto: GIAP002

Visualizzazioni 241

DESCRIZIONE

Da sempre la figura umana è stata al centro della ricerca artistica. Fin dall’età classica la resa naturalistica dell’anatomia umana è stata uno degli obiettivi principali di pittori e scultori di tutti tempi. La rappresentazione della figura femminile è un’espressione di questa aspirazione, trasversale a tutte le epoche e a tutte le correnti stilistiche. Infatti, oltre alle interpretazioni naturalistiche, proprie del Rinascimento e dei vari classicismi, che mirano ad una rappresentazione veritiera e dettagliata del corpo umano, la figura femminile è stata protagonista anche all’interno delle nuove concezioni estetiche portate dalle avanguardie storiche, come nel cubismo, nell’espressionismo e nel surrealismo.

La ricerca sul soggetto della figura femminile è utile all’artista Giuseppe Giorgi per sviluppare il suo stile tra espressionismo e post-impressionismo. Infatti la figura viene delineata in maniera piuttosto sintetica e l’artista, più che ad una resa naturalistica, da importanza al ritmo della composizione. E così il corpo femminile e lo spazio che lo accoglie diventano un impasto cromatico continuo, dinamico e cangiante. Giorgi, infatti, dal punto di vista formale si lascia andare ad un’elaborata stesura di tipo impressionistico. La sua pennellata cerca di catturare tutte le vibrazioni luminose ed atmosferiche. Tutto ciò rende la tessitura cromatica delle opere di Giuseppe Giorgi estremamente complessa, dando alle sue composizioni anche uno specifico carattere esistenziale.

Giuseppe Giorgi nasce nel 1950 a Borbona. Sono del 1971 le prime personali al Circolo Giornalisti e allo Studio 45 e del 1973 quella alla Galleria/Libreria Signorelli. Partecipa alla Quadriennale nazionale d’arte del 1975 inserito nella sezione “Nuova Figurazione”. E’ determinante nel ’79 un viaggio di studio a Parigi, dove ammira le opere dei grandi maestri impressionisti. Negli anni Ottanta svolge un’intensa attività espositiva: personali in gallerie di Catania, Bolzano, Siena, Merano e Firenze; una mostra che si sposta da Düsseldorf a Basilea; varie edizioni della Expo Arte di Bari.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2022 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447