Giuseppe Piovanelli – Senza titolo

Giuseppe Piovanelli – Senza titolo

Piovanelli Giuseppe

  • Tecnica: Olio su tavola
  • Dimensione: 60x45
  • Anno: 2002

  • Codice prodotto: EMAF001

Visualizzazioni 365

DESCRIZIONE

Il paesaggio è stato da sempre protagonista nella ricerca artistica, sia come ambientazione, come sfondo, ma anche come soggetto esso stesso. La descrizione naturalistica del paesaggio è stata una delle maggiori aspirazioni per gli artisti di ogni epoca. Ogni periodo storico ha dato la propria interpretazione del paesaggio contribuendo all’evoluzione della sua descrizione: dapprima con una ricerca sullo spazio, tramite la prospettiva brunelleschiana nel primo Rinascimento; poi sulla resa atmosferica nel Cinquecento; fino ad arrivare alla rappresentazione di ogni singola vibrazione della luce sugli oggetti nell’Impressionismo.

L’artista Giuseppe Piovanelli in questa opera realizza un paesaggio che può essere definito pienamente espressionista. La realtà fenomenica subisce una notevole sintesi formale ed il paesaggio viene rappresentato come un insieme di zone cromatiche. La composizione viene costruita da un disegno di linee dall’andamento molto netto e diagonale, che innestano un ritmo dinamico. Ma soprattutto è la scelta del colore a decretare l’espressionismo di questo dipinto. Le tonalità, lucide e metalliche, non rispecchiano la verità naturale, ma piuttosto comunicano uno stato emotivo, una situazione spirituale.

Giuseppe Piovanelli è nato nel 1945 a Darfo. Il primo importante riconoscimento pittorico è nel 1969, al Concorso Nazionale di Modena. Poi sarà un susseguirsi di riconoscimenti e premi avuti con motivazioni eccellenti nell’ambito delle mostre tenute ai Concorsi di Iseo, Costa Volpino, Bienno, Premio Nazionale di Vaiano Cremasco, rassegna d’Arte Fabriano, Rocca di Neto, Diano Marina. È stato citato da importanti riviste d’arte nazionali quali: Italia Artistica, Le Firme, Arte bresciana del XX secolo. Hanno scritto della sua arte pittorica e pubblicati sui media nazionali e sui cataloghi d’arte alcuni esperti del settore, fra i quali: Spiazzi, Sardini, Falcetta, Valzelli, M. Bernardelli Curuz, Sacchini, A.M. Pero, F.S. Russo, Gatta, Fontana, Fanchini, Botticchio, Ranzanici. E’ inserito in: Enciclopedia Artisti Contemporanei, Collezione Arte Contemporanea, La pittura, la scultura, la grafica in Italia, Dizionario Enciclopedico d’Arte Contemporanea, La Traccia dell’Arte, I Colori della Valle, Rivista magazine “Mosca 2010/2011”, nel volume “The best Artistis modern and contemporary 2015” presentato ad Edimburgo. Sue opere sono state esposte in rassegne nazionali e internazionali: Expo Brescia, Expo Centro d’Arte Farinella (FE), Rocca dei Boiardo-Scandiano(RE), Biennale Mediterranea-Catanzaro, personale al “Centro Culturale S. Agostino -Museo di Crema 1989”, Artexpo – padiglione Italia a New York 1994 e recentemente in aprile 2015 al Quirinale “Teatro Dioscuri” di Roma.
Vive e ha studio a Gratacasolo.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


Follow Us

© 2024 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447