Giuseppe Siccardi – Senza titolo

Giuseppe Siccardi – Senza titolo

Siccardi Giuseppe

  • Tecnica: Olio su tavola
  • Dimensione: 85x85
  • Anno: 1980

  • Codice prodotto: RZAG001

Visualizzazioni 156

DESCRIZIONE

La tavola si presenta con un soggetto che riprende i capisaldi dell’arte Metafisica. Per arte Metafisica si intende quel tipo di pittura in cui l’immagine delinea desiderio e sorpresa, immergendosi in una realtà di oggetti casuali cogliendone una realtà più vera. Proprio Giorgio De Chirico, nel 1913 ne fu l’iniziatore. L’autore in questo frangente prende ispirazione da questo movimento, creando una rappresentazione estranea alla realtà, mettendo in scena una figura delineata da un trono coperto da un velo dal quale si erge una zucca. In primo piano ritroviamo lo stesso ortaggio che poggia su un davanzale bidimensionale.

Per quanto concerne lo stile dell’opera riscontriamo una cura spiccata cura per il dettaglio, sicuramente aiutato dall’uso della pittura ad olio che dona la possibilità all’autore di sperimentare. La luce estremamente artificiale rimanda alla luce innaturale che troviamo nei quadri metafisici, che tenta di armonizzare le forme. Da un punto di vista compositivo, sebbene troviamo dei vuoti all’interno della tavola, da un punto di vista ottico il tratto e il suo dettaglio completa il dipinto. Gli oggetti raffigurati, inoltre, sembrerebbero avere una simbologia segreta.

Giuseppe Siccardi, nato a Torino nel 1937, Siccardi aveva iniziato come grafico pubblicitario curando anche l’immagine grafica e pubblicitaria dei celeberrimi baci di cioccolata corredati di nocciola e pensierino d’amore. Poi si era trasferito a Padova. Giuseppe Siccardi aveva sempre vissuto della sua arte: paesaggista figurativo e surreale, dallo stile minuzioso, quasi fiammingo, riconoscibilissimo e molto apprezzato a livello nazionale. Aveva curato mostre ed esposto ovunque in Italia, ricevendo numerosi premi e riconoscimenti. Un delle sue opere più grandi è la rappresentazione del Sant’Antonio morente, che si può ammirare sopra il portale maggiore del santuario antoniano dell’Arcella a Padova. Si è spento nel 2010 dopo una lunga e rarissima malattia.

 


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


Follow Us

© 2024 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447