Grassi – Natura morta

Grassi – Natura morta

Grassi

  • Dimensione: 44X62

  • Colore: 1977
  • Codice prodotto: RSCH001

Visualizzazioni 517

DESCRIZIONE

Il genere della “Natura Morta” vede la luce agli inizi del XVII secolo. Consiste nella rappresentazione di composizioni di soggetti inanimati, nella maggior parte dei casi fiori o frutta. Se all’inizio della sua storia era un’occasione per i pittori per cimentarsi in una riproduzione fotografica della realtà, con l’arte contemporanea la “Natura Morta” diventa anche un modo di interpretare la realtà, come per i cubisti o Giorgio Morandi.

Il linguaggio artistico di Alfonso Grassi si fonda soprattutto su una tendenza verso il realismo, sia del soggetto che nella sua interpretazione. La scelta di oggetti semplici, legati ad una vita quotidiana umile, corrisponde all’adozione di un linguaggio pittorico dimesso, dai toni bassi. L’artista crea una situazione domestica e la composizione ha una struttura lineare ed equilibrata. Il realismo di Grassi si nota nei particolari non solo contestuali, ma anche esistenziali, che indicano la permanenza di valori immutati nel tempo. Tecnicamente lo fa con un disegno vivace, capace di dare un’immagine immediata e realistica anche in un’opera a monocromo.

Alfonso Grassi è nato a Solofra nel 1918 ed è scomparso a Salerno nel 2002. Si è formato all’Accademia di Belle Arti di Napoli dove è stato allievo di Carlo Silvieri, Emilio Notte e Vincenzo Caprile. Soprannominato il “pittore dei vecchi” per i suoi soggetti più ricorrenti ha realizzato anche paesaggi e ritratti di molti illustri personaggi (Papa Paolo Giovanni II, Giorgio de Chirico, Sandro Pertini, Giulio Andreotti, il Principe di Torlonia, il Cardinale di Napoli Michele Giordano l’ Arcivescovo di Salerno Guerino Grimaldi).


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440