Kurt Mair – Soft and hard

Kurt Mair – Soft and hard

Mair Kurt

L’opera fa parte di una serie dedicata al soggetto del cavallo, realizzata da un gruppo di importanti artisti come Alberto Rocco, Kurt Mair, Mario Gambaro, Stefano Marvulli e Paolo Bottega. Animale nobile, simbolo di bellezza ed armonia, il cavallo è stato più volte un soggetto protagonista nella storia dell’arte. A partire dal Trecento la sua […]

  • Tecnica: Cera molle ed acquatinta
  • Dimensione: 33,6x25,8
  • Anno: 2002

  • Tiratura: 4/65
  • Codice prodotto: ALRAS002

Visualizzazioni 440

DESCRIZIONE

L’opera fa parte di una serie dedicata al soggetto del cavallo, realizzata da un gruppo di importanti artisti come Alberto Rocco, Kurt Mair, Mario Gambaro, Stefano Marvulli e Paolo Bottega. Animale nobile, simbolo di bellezza ed armonia, il cavallo è stato più volte un soggetto protagonista nella storia dell’arte. A partire dal Trecento la sua presenza è sempre stata d’obbligo nelle scene di battaglia o nei monumenti equestri e, per i pittori e gli scultori, una sfida quella di rappresentarlo con precisione anatomica e resa naturalistica.

L’interpretazione data da Kurt Mair del soggetto del cavallo riflette in modo esemplare la sua ricerca artistica. La produzione dell’artista tedesco, infatti, trae ispirazione dalla grande ritrattistica e dalle nature morte di epoca cinquecentesca rielaborandole con la sua propria sensibilità artistica contemporanea. E così in questa acquatinta Mair propone dei semplici oggetti e la figura del cavallo viene citata come segno grafico, quasi decorativo. L’opera riporta tutta la maestria tecnica di Kurt Mair nell’interpretare la natura morta in una delicatissima fusione di iperrealismo e vibrazioni pittoriche che rendono il soggetto vivo, connotato di un forte esistenzialismo metafisico.

Kurt Georg Mair nasce nel 1954 in Germania, a Mengen. La sua prima mostra personale è organizzata a Parigi alla Galleria Etienne de Caussans. Terminati gli studi Mair si mette al lavoro e per 5 anni è presso un atelier di arti grafiche a Colmar (1991-96). L’artista decide di mettersi in proprio a partire dal ’96, dipingendo, incidendo e disegnando sulla pietra litografica nel suo studio. Da ormai 10 anni con le sue pitture e le sue opere grafiche Kurt Mair espone regolarmente in Europa (Francia, Germania, Italia, Danimarca) e in Indonesia, in mostre personali o collettive. L’artista oggi vive e lavora ad Avigliana in Piemonte.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


Follow Us

© 2023 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447