Lello M. Barresi – Senza titolo

Lello M. Barresi – Senza titolo

Barresi M. Lello

  • Tecnica: Litografia su carta
  • Dimensione: 70x50
  • Anno: 1989

  • Codice prodotto: VBAC001

Visualizzazioni 185

DESCRIZIONE

Da sempre la figura umana è stata al centro della ricerca artistica. Fin dall’età classica la resa naturalistica dell’anatomia umana è stata uno degli obiettivi principali di pittori e scultori di tutti tempi. La rappresentazione della figura femminile è un’espressione di questa aspirazione, trasversale a tutte le epoche e a tutte le correnti stilistiche. Infatti, oltre alle interpretazioni naturalistiche, proprie del Rinascimento e dei vari classicismi, che mirano ad una rappresentazione veritiera e dettagliata del corpo umano, la figura femminile è stata protagonista anche all’interno delle nuove concezioni estetiche portate dalle avanguardie storiche, come nel cubismo, nell’espressionismo e nel surrealismo.

L’artista Lello Barresi ha dato spesso prova di grande eclettismo. In questa opera mette da parte i suoi paesaggi lirici per dedicarsi ad un altro dei suoi soggetti preferiti, la figura femminile. Il soggetto viene proposto in una maniera decisamente espressionistica. L’artista non cerca la verità fisionomica, ma fonda la composizione sul movimento e sul dinamismo. Lo vediamo soprattutto nella definizione dei capelli, nel loro movimento astratto, costruito su un ritmo concitato di linee curve. Inoltre l’artista, sempre allo scopo di una rappresentazione espressionistica, crea uno spazio fatto di forme e colori puri, in una policromia perfettamente armonica ed equilibrata.

Lello M. Barresi è nato a Palermo nel 1932. Artista di formazione accademica è stato dapprima allievo Carrà, Per un decennio è vissuto nel sud-est asiatico dove ha insegnato storia dell’arte occidentale e, per conto del Ministero degli Esteri italiano, ha svolto funzioni diplomatiche per l’Istituto di Cultura Italiana a Jakarta. Dal 1954 si è occupato prevalentemente di pittura dedicandosi dapprima alla composizione ed alla figurazione. Dal 1970 l’oggetto della sua ricerca diviene la figura femminile. E’ scomparso nel 2001.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2021 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447