Leonardo D’amico – Maternità

Leonardo D’amico – Maternità

D'amico Leonardo

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 60x50

  • Codice prodotto: rcor001

Visualizzazioni 437

DESCRIZIONE

L’iconografia della maternità si ricollega al soggetto della Madonna col Bambino. Probabilmente è una delle iconografie più popolari in tutta la storia dell’arte sia occidentale che orientale. La Madonna col Bambino compare fin dagli albori della pittura medievale e rimane un soggetto costante finché i temi religiosi sono stati prevalenti nella produzione artistica (ovvero fino al XIX secolo quando cominciarono ad essere introdotte tematiche ispirate al vivere quotidiano). E’ piuttosto usuale, negli artisti contemporanei, trattare l’iconografia della maternità senza ricollegarla direttamente alla religione cristiana.

Questa opera di Leonardo D’Amico non solo nel soggetto primordialmente matriarcale sembra guardare a Paul Gauguin, ma anche e soprattutto nel linguaggio adoperato. C’è un preciso riferimento, infatti, all’arte simbolista ravvisabile nella maniera in cui il gruppo viene raffigurato in maniera generica, privato dei proprio tratti individuali, per assumere un carattere iconico. La rappresentazione, così, esce dal contingente per assumere significati più ampi. Dal punto di vista formale una linea sinuosa individua i volumi semplici e netti di una conchiusa struttura piramidale. Il colore viene steso, ovviamente, con un compatto a plat gauguiniano. Anche la tavolozza, fatta di tonalità calde e solari, cariche di valori primari, è in linea con tutta l’estetica simbolista di questa opera.

Leonardo D’Amico è un pittore siciliano nato nel 1964 che dipinge e vende da molti anni. Ha preso parte a mostre personali e collettive ed ha partecipato a concorsi nazionali ed internazionali risultando spesso finalista o vincitore. Ha ottenuto numerose critiche positive che lo apprezzano per il suo personale linguaggio pittorico originale non omologato, che spazia dal figurativo al simbolico. Tra gli ultimi eventi rilevanti: nel 2016 ha partecipato con i suoi quadri ad un esposizione tenuta al “Palazzo dei Pittori” di Firenze e ad una mostra organizzata dal “Premio arte Pentafoglio” presso la Mondadori di Palermo. Ultimamente si occupa anche di poesia e recentemente ha pubblicato un libro: “Le mie foglie di Acacia” (Bonanno Editore) che raccoglie poesie e immagini di alcuni suoi quadri.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


Follow Us

© 2024 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447