Lorenzo Quinn – Tension

Lorenzo Quinn – Tension

Quinn Lorenzo

  • Tecnica: Fusione bronzo
  • Dimensione: 30 x 51 x 12,5
  • Anno: 2004

  • Stato di conservazione: Ottimo
  • Tiratura: 23/495
  • Codice prodotto: APLU001

Visualizzazioni 390

DESCRIZIONE

Uno dei concetti più importanti nell’ambito della storia delle produzioni artistiche è stato quello della “mimesi”, ovvero il bisogno dell’uomo di imitare, riprodurre la natura, ciò che lo circonda. Dove con natura si intende tutto ciò che può essere compreso attraverso i cinque sensi, in poche parole la realtà fenomenica. Si possono considerare tendenze figurative nell’arte quelle che, nella rappresentazione del mondo, si attengono di più a questa dimensione oggettiva e sensoriale, lasciando poco spazio all’astrazione e all’interpretazione soggettiva.

Per l’artista Lorenzo Quinn il fare scultoreo è un mezzo essenziale e potente per diffondere concetti universali in maniera oggettiva. Per questo il suo linguaggio è fondamentalmente figurativo e all’interno di questo vocabolario le mani costituiscono il suo tema iconografico ricorrente. Per Lorenzo Quinn le mani sono l’immagine tangibile e plastica della forza e quindi di energie non solo fisiche, ma anche interiori, che coinvolgono l’esperienza dell’esistere. Per tali ragioni, al fine di ottenere un’evidenza oggettiva del suo messaggio, la rappresentazione per Quinn deve essere sempre eloquente, risolta in composizioni dal forte impatto visivo. A sostegno di questo intento vi è ovviamente una straordinaria tecnica realizzativa che cura ogni dettaglio della rappresentazione. Così in questo caso è estremamente plausibile e significativa la tensione della corda sospesa e la presa energica delle mani.

Lorenzo Quinn è nato a Roma nel 1966, figlio dell’attore Anthony Quinn ha un’affermata carriera come scultore. I suoi modelli di riferimento sono soprattutto Michelangelo e Bernini. Le sue opere e le sue installazioni sono note in tutto il mondo e sono conservate in collezioni private e musei. Le esposizioni più celebri sono state a Doha (in Qatar), alle Nazioni Unite, all’Hermitage di San Pietroburgo, a Singapore, in India, in Canada e in gran parte delle capitali europee. Celebre la sua installazione “Support” realizzata a Venezia nel 2017. Collabora da più di vent’anni con la galleria Halcyon di Londra.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2019 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440