Luciano R. Fabbri – Senza titolo

Luciano R. Fabbri – Senza titolo

Fabbri R. Luciano

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 40x30
  • Anno: 1978

  • Codice prodotto: LBAR001

Visualizzazioni 302

DESCRIZIONE

Il soggetto rappresentato e la modalità con cui l’autore lo ha interpretato, fanno pensare ad un intento satirico nei confronti della società borghese e delle sue ipocrisie. La composizione ha un carattere molto ironico e beffardo. Il linguaggio usato in questo dipinto da Luciano R. Fabbri, dal punto di vista iconografico ha delle forti connessioni con la corrente artistica della Nuova Oggettività tedesca. Troviamo, infatti, lo stesso carattere cinico di pittori come George Grosz o Otto Dix nello sferzare la propria società con una lucida ironia. Dagli artisti tedeschi, invece, si distacca Fabbri nell’interpretazione compositiva di questo soggetto, con un’estetica che, invece, lo assimila alle cosiddette poetiche dell’oggetto, in voga negli anni ’50 e ’60, le quali ricollegandosi al ready made dadaista, riproposero oggetti di uso quotidiano come opere d’arte.

Per quanto riguarda il linguaggio usato da Luciano R. Fabbri in questa opera va fatto, tuttavia, un ulteriore distinguo. Anche se gli oggetti (una serie di pupazzi, una lampada e una mazza da cricket) sono protagonisti dell’opera la concezione pittorica di Fabbri si distacca dalle poetiche New Dada per quanto riguarda la veste formale del dipinto. Infatti la forma perseguita da questo artista si riconosce in un linguaggio squisitamente iperrealista. L’oggetto viene riprodotto in maniera impeccabile e il dipinto viene concepito come se si trattasse di una vera e propria fotografia. Tutto ciò è possibile grazie alla tecnica eccellente di Luciano R. Fabbri, fondata su una resa realistica perfetta e su un pittoricismo lieve, quanto basta per integrare le forme nello spazio neutro e decontestualizzato. Nello sfondo nero, infatti, la luce colpisce gli oggetti, facendoli emergere in tutta la loro rilevanza plastica.

Come possiamo constatare dall’analisi di questa opera l’artista Luciano R. Fabbri si distingue per un’indole sperimentale che lo porta a trovare soluzioni compositive molto originali. Nella sua opera un carattere ironico si unisce al bisogno ed alla volontà di rinnovamento delle modalità rappresentative dell’opera, in linea con le tendenze tipiche dell’arte contemporanea degli anni ’70.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2022 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447