Lucio Brugliera – Cote de granit rose onda nera

Lucio Brugliera – Cote de granit rose onda nera

Brugliera Lucio

Come emerge dal titolo dell’opera essa rappresenta la Costa di Granito Rosa, costa più famosa della Bretagna. Con il suo colore particolare rosa ramato, grazie all’effetto dato dal sole durante il tramonto, la costa diventa oggetto di riflessione. Il pittore Lucio Brugliera raccoglie le suggestioni astratte-informali, ricreando una veduta fascinosa che richiama un momento emozionale. […]

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 50x60
  • Anno: 1978

  • Codice prodotto: MPES001

Visualizzazioni 163

DESCRIZIONE

Come emerge dal titolo dell’opera essa rappresenta la Costa di Granito Rosa, costa più famosa della Bretagna. Con il suo colore particolare rosa ramato, grazie all’effetto dato dal sole durante il tramonto, la costa diventa oggetto di riflessione. Il pittore Lucio Brugliera raccoglie le suggestioni astratte-informali, ricreando una veduta fascinosa che richiama un momento emozionale. Sebbene il soggetto voglia raccontare la costa rosa della Bretagna, il dipinto si discosta totalmente dalla visione naturalistica, descrivendo anzi un’onda nera che si infrange sugli scogli.

Lucio Brugliera ha uno stile tutto suo, e racconta la sua arte in maniera espressiva e con grandi doti disegnative. I colori sono gli elementi cardine su cui si basa il dipinto, proprio l’inversione di questi a livello stilistico richiama una volontà da parte del pittore di scardinare il dato figurativo, riuscendo così a darci una chiave di lettura che diventa personale e non più oggettiva. Il dipinto è suddiviso in due registri separati da quella che dovrebbe essere l’onda nera. Il registro alto è descritto da pennellate compatte di cielo giallo, quello inferiore, più scuro, racconta la scogliera dipinta con tinte sui toni del verde. La composizione è visivamente equilibrata e dai toni severi.

Il pittore contemporaneo Lucio Brugliera, nasce a Milano nel 1936. Maestro che lo accompagna nella sua formazione fu Bruno Zoni, pittore significativo del Novecento, conosciuto per la sua pittura ariosa e piena di luce che si fa più astratta col tempo. Lucio Brugliera, simile al maestro, nasce come pittore figurativo, infatti la sua attività pittorica dagli anni Cinquanta agli anni Settanta svolge una ricerca su questo versante per poi spostarsi verso un’arte informale. Inoltre, nel 2010 è autore del libro “Vai dove sono gli altri”, dove racconta le sue esperienze d’infanzia durante la Seconda Guerra Mondiale. Muore nel 2013 a Fidenza, Parma.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


Follow Us

© 2024 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447