Maurizio Carnevali – Senza titolo

Maurizio Carnevali – Senza titolo

Carnevali Maurizio

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 100x80
  • Anno: 1987

  • Stato di conservazione: Ottimo
  • Codice prodotto: GDIA007

Visualizzazioni 897

DESCRIZIONE

Il soggetto del monumento equestre, o dell’uomo a cavallo, ha origini molto antiche. Risale al mondo classico il cui più antico esempio è il “Cavaliere di Rampin” e per l’arte romana ebbe una fondamentale importanza politica. Generalmente si tratta di sculture a tutto tondo, ma non mancano i casi in cui questo soggetto compare su supporti dipinti. Il tema dell’uomo a cavallo ha attraversato tutta la storia dell’arte, non solo occidentale, ed è diventato oggetto di ricerca per artisti contemporanei quali Marino Marini, Arturo Martini o Aligi Sassu.

L’opera presenta un linguaggio di matrice espressionista. I soggetti sono stati sottoposti ad un’accentuata sintesi formale che li riduce a delle pure zone cromatiche. I colori, oltretutto non rispecchiano la verità naturale, ma inseguono, piuttosto, delle valenze spirituali. Straordinario è il lavoro compiuto dal punto di vista formale, con la densa pennellata che ha una grande forza strutturale nel costruire i volumi dei soggetti.

Maurizio Carnevali è nato a Villa San Giovanni nel 1949. E’ pittore, scultore e calcografo. La sua formazione è avvenuta dapprima a Parigi, dove ebbe modo di incontrare Picasso e poi a Milano, dove frequentò lo studio di Renato Guttuso. Ha viaggiato molto e fatto diverse esperienze, ma continua a vivere e lavorare a Lamezia Terme. Dipinge soprattutto paesaggi, nature morte, acqueforti e tempere.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440