Luisa Borin – Fiori

Luisa Borin – Fiori

Borin Luisa

  • Dimensione: 150 x 50
  • Anno: 2004

  • Certificato: L'opera è priva di certificato
  • Stato di conservazione: Ottimo
  • Codice prodotto: BPOE001

Visualizzazioni 520

DESCRIZIONE

I fiori come soggetto autonomo cominciano a comparire all’interno delle “nature morte”, genere che vede la luce agli inizi del XVII secolo. In seguito l’attenzione dei pittori per il mondo floreale, soprattutto con gli impressionisti, si fa sempre maggiore, in quanto occasione straordinaria per catturare vibrazioni cromatiche e luminose. Così i fiori vengono rappresentati non solo nei vasi, ma anche immersi nel loro paesaggio naturale. Se all’inizio della sua storia era un pretesto per i pittori per cimentarsi in una riproduzione fotografica della realtà, con l’arte contemporanea il soggetto dei fiori diventa anche un modo di interpretare la realtà.

Nella sua produzione la pittrice Luisa Borin mostra sempre l’adesione ad un modulo stilistico corsivo, immediato, che garantisce costantemente una rappresentazione carica di freschezza esecutiva. In particolar modo, rispetto ad una funzione strutturale del colore, Luisa Borin preferisce una tecnica più diluita, con velature trasparenti, che va nella direzione di un lirismo rarefatto ed etereo.

Luisa Borin, in arte Gigì, è nata nel 1952 in un paesino della bassa padana. Ha cominciato a dipingere da autodidatta nel 1999. Ha presentato i suoi primi lavori presso il Castello di Soave dove ha incontrato il critico Pier Antonio Trattenero che l’ha seguita nel suo percorso artistico. Con le sue opere ha partecipato a diversi concorsi e personali.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440