Monica Bolzan – Sofferenza

Monica Bolzan – Sofferenza

Bolzan Monica

“È la resa costretta di fronte all’immobilità..volevo dei figli dal mio primo matrimonio,li volevo con tutto il cuore,con tutta me stessa.. li aspettavo… ogni mese, il solito rituale.. l’attesa inutile e ostinata dell’improduttività.
Ogni volta il sesso non era che un mezzo…sempre piu inutile ma necessario a costruire l’unica speranza, che mi governava,per qualche giorno,poi per mesi,poi per anni…fino a scoprire che l’uomo che avevo scelto non avrebbe potuto darmi quella dolce creatura da coccolare da crescere,da amare..nascondendolo dall’inzio del tutto..ed io ?..continuo a cercare, perché non ci credo..e ancora, non cambia nulla continuo a sperare…la mia mente non accetta…il mio corpo non può affrancare lo spirito..
cosi la mia mente si riempie di serpi che rendono ogni pensiero velenoso;
il mio ventre improduttivo come la pietra;
il mio grido per un dolore silenzioso;
il cielo buio,e l’albero secco privo di verde e di vita, il sole si divide in due ma non riscalda più la terra…

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 60×90
  • Anno: 2005

  • Certificato: Autenticità
  • Codice prodotto: MBOL002

Visualizzazioni 1378

DESCRIZIONE


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


Follow Us

© 2024 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447