Vincenzo Muscatello – Cartella n. 4 opere

Vincenzo Muscatello – Cartella n. 4 opere

Muscatello Vincenzo

  • Tecnica: Serigrafia
  • Dimensione: 70x50

  • Codice prodotto: MSAL001

Visualizzazioni 138

DESCRIZIONE

Il ritratto è una delle più diffuse espressioni artistiche nell’ambito soprattutto della pittura, ma anche della scultura, in tutte le epoche. Il ritratto è, in primo luogo, una descrizione del soggetto rappresentato, un tentativo di riportare in modo veritiero e naturale la sua fisionomia e le sue caratteristiche individuali. Con l’evolversi progressivo della ricerca artistica alla descrizione fisionomica del soggetto si è affiancata anche quella psicologica. Pertanto il ritratto, nei secoli, è diventato anche un mezzo d’indagine introspettiva sul soggetto, sul suo carattere e il suo stato d’animo. Sono intervenuti, a favore di questo tipo d’indagine, i processi di astrazione portati dall’arte contemporanea. Lo studio della figura umana e del ritratto ha impegnato gran parte della produzione artistica di Vincenzo Muscatello. Nelle opere raccolte in questa cartella abbiamo un campionario dei suoi soggetti preferiti, figure di uomini e donne in ambientazioni fantasiose con un certo gusto per il grottesco e scene ispirate al mondo delle marionette.

L’artista Vincenzo Muscatello ha elaborato una propria cifra stilistica originale che ha riguardato, in particolar modo, lo studio della figura umana. I suoi ritratti non inseguono una resa naturalistica perfetta, ma anzi hanno una trattazione sommaria dei dati sensibili, tendenzialmente espressionistica. Tuttavia, nonostante questa forma espressionistica basata essenzialmente sul colore, i personaggi di Muscatello hanno una connotazione quasi caricaturale, da illustrazione fiabesca che si risconta anche in una definizione non univoca dello spazio. Tutto ciò dunque si risolve in una definizione magica della realtà che ritroviamo anche nelle scene dedicate al teatro delle marionette. In questo senso è lo stesso soggetto a condurci nel campo del grottesco, elemento che viene accentuato ulteriormente dalle fantasiose composizioni dell’artista.

Vincenzo Muscatello è nato a Lucca nel 1941. Ha vissuto quasi sempre a Capannori dove si è spento nel 2014. Docente di figura del Liceo Artistico di Lucca è considerato uno dei capostipiti della Scuola Lucchese. Ha esposto le sue opere in numerose mostre sul territorio nazionale, riscuotendo sempre grande successo di critica e di pubblico. Si sono occupati della sua opera critici come Antonio Lo Faro, Arianna Luporini, Corrado Marsan, Nicola Micieli, Marco Palamidessi, Mario Rocchi, Romano Silva.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440