Nino Caffè – Senza titolo

Nino Caffè – Senza titolo

Caffè Nino

  • Tecnica: Matita su carta intelata
  • Dimensione: 50x68
  • Anno: XX Secolo

  • Stato di conservazione: Buono
  • Codice prodotto: AGAT004

Visualizzazioni 549

DESCRIZIONE

Il ritratto è una delle più diffuse espressioni artistiche nell’ambito soprattutto della pittura, ma anche della scultura, in tutte le epoche. Il ritratto è, in primo luogo, una descrizione del soggetto rappresentato, un tentativo di riportare in modo veritiero e naturale la sua fisionomia e le sue caratteristiche individuali. Con l’evolversi progressivo della ricerca artistica alla descrizione fisionomica del soggetto si è affiancata anche quella psicologica. Pertanto il ritratto, nei secoli, è diventato anche un mezzo d’indagine introspettiva sul soggetto, sul suo carattere e il suo stato d’animo. Sono intervenuti, a favore di questo tipo d’indagine,  i processi di astrazione portati dall’arte contemporanea.

Altra originale e interessante variazione del pittore Nino Caffè sul tema prelatizio. In questo caso rinuncia alla scena di genere per dedicarsi invece al singolo ritratto di un personaggio usando il semplice mezzo espressivo del disegno su carta. La prima caratteristica saliente è l’elegante linea grafica che con dei tratti dal ritmo tagliente e spezzato costruisce la monumentale figura del prelato con un evidente intento di esaltazione plastica. Che tale intento rasenti la parodia caricaturale lo si capisce anche dal viso del soggetto, insolitamente caratterizzato fisionomicamente per un pittore iconico come Nino Caffè.

Giovannino Caffè, conosciuto come Nino è  nato ad Alfedena nel 1908 e scomparso a Pesaro nel 1975. E’ stato un pittore e un incisore italiano. La sua carriera comincia negli anni ’30 e già nel 1938 viene invitato alla Biennale di Venezia.  E’ conosciuto come il “pittore dei pretini”, per il soggetto caratteristico che connota gran parte della sua produzione. Questo motivo iconografico probabilmente nacque tra il 1943 e il 1944, quando Caffè era insegnante all’Accademia di Urbino e risiedeva davanti al duomo della città.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440