Peter Robert Keil – Senza titolo

Peter Robert Keil – Senza titolo

Keil Peter Robert

  • Tecnica: Olio su tavola
  • Dimensione: 47 x 61

  • Certificato: L'opera è priva di certificato
  • Stato di conservazione: Discreto
  • Codice prodotto: VCHI001

Visualizzazioni 491

DESCRIZIONE

Il ritratto è una delle più diffuse espressioni artistiche nell’ambito soprattutto della pittura, ma anche della scultura, in tutte le epoche. Il ritratto è, in primo luogo, una descrizione del soggetto rappresentato, un tentativo di riportare in modo veritiero e naturale la sua fisionomia e le sue caratteristiche individuali. Con l’evolversi progressivo della ricerca artistica, alla descrizione fisionomica del soggetto si è affiancata anche quella psicologica. Pertanto il ritratto, nei secoli, è diventato anche un mezzo d’indagine introspettiva sul soggetto, sul suo carattere e il suo stato d’animo. Sono intervenuti, a favore di questo tipo d’indagine, i processi di astrazione portati dall’arte contemporanea.

L’artista tedesco Peter Robert Keil, come possiamo vedere da questa opera, resta fedele alla tradizione espressionistica del suo paese. La Germania, patria di una delle più importanti avanguardie storiche della prima metà del Novecento ovvero il movimento Die Brucke, può essere considerata madre dell’Espressionismo. Keil si rifà a quella storia, con la sua sintesi brutale del soggetto costruito con una linea nera spessa e spigolosa. La figura risulta quasi accartocciata nello spazio ristretto dell’opera. Anche la stesura del colore è tormentata ed esistenzialista. La pittura viene distribuita con larghi strati di materia densa. Il colore supera abbondantemente la realtà fenomenica per assumere un valore completamente simbolico e spirituale.

Peter Robert Keil è nato nel 1942 a Züllichau. A partire dal 1954 ebbe come guida Otto Nagel e inizia il suo tirocinio come artista metalmeccanico. Tra il 1959 e il 1961 studia presso l’Università delle arti di Berlino. Entrò in contatto anche con altri artisti come Georg Baselitz, Eugen Schönebeck, Markus Lüpertz e Joachim Schmettau. Dai primi anni ’60 in poi, Keil fondò studi a Parigi, Londra, Berlino e negli Stati Uniti. Oggi vive e lavora principalmente a Zimmerau (Baviera, Germania), Berlino e Los Angeles.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440