Remo Faggi – Battuta di caccia

Remo Faggi – Battuta di caccia

Faggi Remo

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 100 x 60
  • Anno: 1970

  • Certificato: L'opera è priva di certificato
  • Stato di conservazione: Ottimo
  • Codice prodotto: EVID002

Visualizzazioni 561

DESCRIZIONE

Il genere della “Natura Morta” vede la luce agli inizi del XVII secolo. Consiste nella rappresentazione di composizioni di soggetti inanimati, nella maggior parte dei casi fiori o frutta. Se all’inizio della sua storia era un’occasione per i pittori per cimentarsi in una riproduzione fotografica della realtà, con l’arte contemporanea la “Natura Morta” diventa anche un modo di interpretare la realtà, come per i cubisti o Giorgio Morandi.

Lo stile di Remo Faggi si fonda su una maturità pittorica di matrice postimpressionistica. La composizione si basa interamente sulla stesura del colore che viene effettuata con larghe pennellate. Con un senso della costruzione cezanniano le pennellate, disponendosi su vari piani, danno forma agli oggetti. Faggi è dunque un pittore che rimane ancorato alla realtà fenomenica, ma cerca di superarla indagando a fondo, con la stesura pittorica, l’essenza delle cose. Le sue opere sono sempre caratterizzate da cromie dai toni bruniti e crepuscolari.

Remo Faggi è un artista originario di Corteleona, nel pavese, vive a Santa Cristina ed ha studio e un’esposizione permanente a Bissone. Per diciotto anni è stato docente di disegno presso il Liceo Artistico “Raffaello Sanzio” di Pavia. La sua produzione artistica ha avuto un notevole riscontro: sue opere sono conservate in diverse collezioni private sia in Italia che all’estero. Il suo nome compare in prestigiosi cataloghi.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440