Mario Restaino – Senza titolo

Mario Restaino – Senza titolo

Restaino Mario

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 70x50

  • Codice prodotto: OTIR001

Visualizzazioni 149

DESCRIZIONE

Il dipinto può essere definito una scena di genere, ovvero la rappresentazione di un episodio di vita quotidiana che, apparentemente, non ha alcun elemento significativo. Questo tipo di soggetti domestici furono a lungo considerati come minori e cominciarono a diffondersi, nell’arte occidentale, solo a partire dal XVII secolo. Solo con lo sviluppo delle correnti realistiche ottocentesche i soggetti della vita di tutti i giorni furono considerati della stessa importanza di quelli storici o religiosi. Sono frequenti, nella produzione pittorica di Mario Restaino, le opere dedicate a cavalli che trainano carrozze o impegnati in una gara, come in questa opera.

Come possiamo vedere in questa opera il linguaggio di Mario Restaino si muove sempre sul terreno di uno schietto realismo il quale, però, viene ammantato dal pittore di un delicato lirismo impressionistico. Infatti la rappresentazione del soggetto viene condotta in modo assolutamente sincero, senza alcuna sorta di idealizzazione. Il rapporto con lo spettatore è diretto, carico di una forte caratterizzazione espressiva. Dal punto di vista pittorico la stesura del colore, poi, risulta estremamente mossa, dinamica, dai risvolti impressionistici. In questo modo la rappresentazione della corsa di cavalli è carica di vibrazioni, che non sono solamente luminose ma anche esistenziali. Il soggetto allora, nel suo profondo realismo, viene trasfigurato in una dimensione più poetica determinata dal suo stesso essere. Da notare, in questa particolare opera dedicata ad una corsa al trotto, la composizione ideata da Restaino, la quale si presta in maniera perfetta ad accentuare il movimento dei destrieri impegnati nella competizione. Infatti il taglio diagonale, sottolineato anche dalla stesura del colore. esalta lo slancio dei soggetti impegnati nella competizione.

Mario Restaino è un importante pittore italiano del ‘900. I suoi soggetti preferiti sono i clown ed i cavalli. Nella sua produzione pittorica ha sviluppato una propria poetica personale in cui l’interpretazione realistica dei soggetti viene trasfigurata da una delicata pennellata impressionista.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2021 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447