Riccardo Benvenuti – Storia semplice

Riccardo Benvenuti – Storia semplice

Benvenuti Riccardo

Da sempre la figura umana è stata al centro della ricerca artistica. Fin dall’eta classica la resa naturalistica dell’anatomia umana è stata uno degli obiettivi principali di pittori e scultori di tutti tempi. La rappresentazione della figura femminile è un’espressione di questa aspirazione, trasversale a tutte le epoche e a tutte le correnti stilistiche. Infatti, […]

  • Tecnica: olio su tela
  • Dimensione: 30x30

  • Certificato: si - fornito dal cliente, Firma sul retro
  • Codice prodotto: APIE001

Visualizzazioni 292

DESCRIZIONE

Da sempre la figura umana è stata al centro della ricerca artistica. Fin dall’eta classica la resa naturalistica dell’anatomia umana è stata uno degli obiettivi principali di pittori e scultori di tutti tempi. La rappresentazione della figura femminile è un’espressione di questa aspirazione, trasversale a tutte le epoche e a tutte le correnti stilistiche. Infatti, oltre alle interpretazioni naturalistiche, proprie del Rinascimento e dei vari classicismi, che mirano ad una rappresentazione veritiera e dettagliata del corpo umano, la figura femminile è stata protagonista anche all’interno delle nuove concezioni estetiche portate dalle avanguardie storiche, come nel cubismo, nell’espressionismo e nel surrealismo.

La figura femminile è al centro della produzione artistica di Riccardo Benevenuti che ha saputo rappresentare la donna nel suo stile originale e ricercato. L’estetica di questo pittore si basa su uno stretto connubio tra resa naturalistica ed eleganza grafica. Infatti il soggetto viene rappresentato in modo impeccabile, grazie anche alla notevole abilita tecnica di Benvenuti. Alla figura, delineata fisionomicamente e plasticamente, si aggiunge il corredo espressivo di sottili e raffinate linee grafiche, che con il loro andamento impostano un ritmo dinamico nell’opera. La caratteristica peculiare delle figure femminili di Riccardo Benvenuti è la perfezione del viso, che appare in una forma perfettamente levigata, quasi fosse di porcellana. I capelli, invece, sono sempre mossi da una resa estremamente dinamica ed espressiva di tratti sottili. Nel caso di questa opera una grande forza espressiva viene aggiunta dai fasci di luce striata che circondano il soggetto. Inoltre, cosa abbastanza inusuale per Benvenuti che tende spesso ad un’essenzialita cromatica, la tavolozza che connota questo dipinto è piuttosto accesa e brillante.

Riccardo Benvenuti è nato a Lucca nel 1939 dove si è formato pittoricamente. La sua carriera comincia nel 1958, esponendo per la prima volta le sue opere presso il circolo ufficiali della sua citta. Durante la sua carriera ha anche collaborato con Dalì per la realizzazione della Medaglia dell’Augurio. Ha curato anche la realizzazione di manifesti per eventi sportivi come i Campionati Mondiali di Pugilato, i Campionati mondiali di Calcio, le Olimpiadi di Los Angeles e il Giro Ciclistico d’Italia.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2022 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447