Romano Conversano – Donna

Romano Conversano – Donna

Conversano Romano

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 56x47

  • Codice prodotto: DGIA003

Visualizzazioni 142

DESCRIZIONE

Il ritratto è una delle più diffuse espressioni artistiche nell’ambito soprattutto della pittura, ma anche della scultura, in tutte le epoche. Il ritratto è, in primo luogo, una descrizione del soggetto rappresentato, un tentativo di riportare in modo veritiero e naturale la sua fisionomia e le sue caratteristiche individuali. Con l’evolversi progressivo della ricerca artistica alla descrizione fisionomica del soggetto si è affiancata anche quella psicologica. Pertanto il ritratto, nei secoli, è diventato anche un mezzo d’indagine introspettiva sul soggetto, sul suo carattere e il suo stato d’animo. Sono intervenuti, a favore di questo tipo d’indagine, i processi di astrazione portati dall’arte contemporanea.

Romano Conversano è un pittore che si è occupato soprattutto di figure femminili durante la sua carriera artistica. In questo olio su tela dà prova di come egli sappia ottenere una versione sintetica e minimale della figura umana, in cui sfrutta la forza espressiva del colore. Il colore, steso con larghe pennellate e ponendosi su diversi piani, riesce a strutturare il volto della donna, caratterizzandolo plasticamente ed espressivamente. Allo stesso tempo, però, la riduzione dei dettagli fisionomici connota la figura di un carattere iconico, cosicché il ritratto supera la sua dimensione particolare per assumere dei significati più ampi, di portata universale. E così la figura femminile, nella definizione altamente espressiva e gestuale di Romano Conversano, diviene un’immagine simbolica, una riflessione sulla condizione umana condotta dalla profonda sensibilità dell’artista.

Romano Conversano è nato nel 1920 a Rovigno in Istria ed è scomparso nel 2010 a Milano. Si è formato all’Accademia di Belle Arti di Venezia. Dopo la guerra risiede per alcuni anni a Rovereto, dove anima la vita culturale cittadina. Viaggia in Spagna, in Francia e nelle Fiandre, luoghi dai quali trae ispirazione per la propria arte. Negli anni ’50 vive tra Milano e Peschici e si dedicherà ai ritratti femminili nella contrapposizione tra le “Donne d’oggi” e la “Puglia Antica”.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2021 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447