Russell Drysdale – Going to town

Russell Drysdale – Going to town

Drysdale Russell

  • Tecnica: Piatto in argento inciso
  • Dimensione: D. 20

  • Codice prodotto: FLAN011

Visualizzazioni 379

DESCRIZIONE

Il dipinto può essere definito una scena di genere, ovvero la rappresentazione di un episodio di vita quotidiana che, apparentemente, non ha alcun elemento significativo. Questo tipo di soggetti domestici furono a lungo considerati come minori e cominciarono a diffondersi, nell’arte occidentale, solo a partire dal XVII secolo. Solo con lo sviluppo delle correnti realistiche ottocentesche i soggetti della vita di tutti i giorni furono considerati della stessa importanza di quelli storici o religiosi.

La produzione dell’artista Russel Drysdale è sostenuta da un linguaggio decisamente espressionista. In questa incisione su piatto d’argento, tuttavia, prevale un gusto narrativo ed aneddotico. L’impostazione della scena è figurativa e Drysdale mostra tutta la sua abilità nell’ottenere una perfetta resa realistica in una rappresentazione ricca di dettagli mediante il semplice mezzo della linea incisoria. Il pittore non disdegna di usare un tocco corsivo, fatto di rapidi guizzi, per garantire maggiore vivacità e freschezza esecutiva alla scena. E così la linea mostra un certo livello di sintesi, senza mai compromettere la chiarezza del racconto aneddotico o del soggetto realista, ma quanto basta per infondere alla scena un delicato lirismo.

Russell Drysdale è nato nel 1912 a Bognor Regis, Sussex, in Inghilterra. La famiglia si trasferì in Australia e Russell frequentò la Geelong Grammar School di Victoria. Intendeva dedicarsi all’agricoltura, ma sviluppò un forte interesse per l’arte e nel 1935 iniziò a studiare pittura a Melbourne, continuando alla Grosvenor School di Londra e La Grande Chaumière a Parigi nel 1938-1939. Tornando a Melbourne, Drysdale ha riscontrato una forte resistenza all’accettazione delle nuove forme d’arte. Ha deciso così di trasferirsi a Sydney, dove il mondo dell’arte si stava risvegliando alle influenze europee, e si è subito trovato a casa. La prima mostra di Drysdale, a Sydney nel 1942, lo impose come il principale esponente di un nuovo tipo di pittura nazionale. Le interpretazioni drammatiche di un ambiente rigoroso e monotono sono avvincenti, evocative e chiaramente australiane; eppure, nonostante la loro asprezza, i dipinti rivelano il rispetto di Drysdale per le sottigliezze fondamentali dell’arte classica e la sua acuta consapevolezza della tradizione europea in tutta la sua ricchezza.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2022 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447