Salvatore Fiume – Crocifissione

Salvatore Fiume – Crocifissione

Fiume Salvatore

  • Tecnica: Serigrafia polimaterica a 30 colori
  • Dimensione: 42,5 x 30,5
  • Anno: 1992

  • Certificato: Certificazione D. L. Arte
  • Stato di conservazione: Ottimo
  • Codice prodotto: ABAR002

Visualizzazioni 370

DESCRIZIONE

Iconografia popolarissima in tutta la storia dell’arte occidentale la Crocifissione vede le sue origini in età paleocristiana per poi svilupparsi nei secoli fino alle più recenti espressioni dell’arte contemporanea. L’iconografia tradizionale di Gesù sulla croce ha infinite varianti da quella più semplice, dove compare il solo Gesù Cristo crocefisso, oppure la versione accompagnata dai “dolenti”, la Madonna e San Giovanni Evangelista. In epoca medievale le scene di Crocifissione cominciarono ad essere sempre più elaborate: vennero aggiunte le croci dei ladroni e, via via, sempre più personaggi fino a diventare occasione per grandi scene corali. Spesso è accompagnata anche da elementi simbolici come, per esempio, la presenza del sole e della luna o il teschio di Adamo sotto la croce di Cristo (il quale sta a significare l’azione redentrice della Passione di Cristo nei confronti del peccato originale).

In questa opera Salvatore Fiume, pur mantenendosi coerente con il suo linguaggio figurativo e la ricerca incentrata sui valori formali, raggiunge un linguaggio più espressionistico. I soggetti sono più sintetici ed essenziali e viene di meno la componente plastica. Il colore è steso in maniera molto materica e corposa e delinea le forme con poche pennellate. Tuttavia sia per la scelta iconografica, che per il linguaggio, che è sì contemporaneo ma mostra un certo fascino arcaico, lo stile di Fiume in questa opera può essere accostato alle predelle quattrocentesche. Soprattutto la chiarezza dei colori unita ad una spiccata razionalità nella composizione, mostrano una certa affinità con Piero della Francesca.

Salvatore Fiume, nato nel 1915 a Comiso oltre che pittore e scultore fu anche architetto. La sua carriera pittorica fu rivolta ad una rielaborazione del classicismo, in particolare della pittura rinascimentale e di Piero della Francesca. In seguito, grazie al successo raggiunto, compì numerosi viaggi intorno al mondo da cui ricavò diverse suggestioni ispirate ad un folklorismo esotico che seppe rendere in chiave espressionistica.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2019 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440