Silvio Crespi – Solitudine e libertà

Silvio Crespi – Solitudine e libertà

Crespi Silvio

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 30x40
  • Anno: 1981

  • Certificato: Certificazione dell'artista sul retro
  • Stato di conservazione: Ottimo
  • Codice prodotto: EBON003

Visualizzazioni 1898

DESCRIZIONE

Animale nobile, simbolo di bellezza ed armonia il cavallo è stato più volte un soggetto protagonista nella storia dell’arte. A partire dal Trecento la sua presenza è sempre stata d’obbligo nelle scene di battaglia o nei monumenti equestri e, per i pittori, è sempre stata una sfida quella di rappresentarlo con precisione anatomica e resa naturalistica.

Lo stile del pittore Silvio Crespi è impostato su una buona resa naturalistica dei soggetti, la quale riesce ad ottenere grazie ad una tecnica pittorica raffinata. Tuttavia la sua visione del mondo risulta, a livello espressivo, più semplificata rispetto ai dati sensibili. Attraverso tale semplificazione le opere di Crespi sfociano in una dimensione quasi onirica, sicuramente poetica e spirituale. Questo si vede anche dall’uso di cromie brillanti, che non rispettano del tutto il dato naturale e vanno interpretate in senso emozionale.

Silvio Crespi è nato a Busto Arsizio nel 1937, dove vive e lavora. E’ autore di una produzione pittorica sostanzialmente figurativa in cui però cerca di rilevare una dimensione poetica e spirituale anche nelle scene più realistiche. Lo fa soprattutto tramite l’uso del colore che, per Crespi,i ha anche un senso simbolico.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2022 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447