Sirius – Marina

Sirius – Marina

Sirius

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 40x50

  • Codice prodotto: RSCA001

Visualizzazioni 450

DESCRIZIONE

Il paesaggio è stato da sempre protagonista nella ricerca artistica, sia come ambientazione, come sfondo, ma anche come soggetto esso stesso. La descrizione naturalistica del paesaggio è stata una costante aspirazione per i pittori. Ogni periodo storico ha dato la propria interpretazione del paesaggio contribuendo all’evoluzione della sua descrizione: dapprima con una ricerca sullo spazio, tramite la prospettiva brunelleschiana nel primo Rinascimento; poi sulla resa atmosferica, nel Cinquecento; fino ad arrivare alla rappresentazione di ogni singola vibrazione della luce sugli oggetti nell’Impressionismo. In particolare quello della “marina” è un tema molto ricorrente tra gli artisti. Innanzitutto per il lirismo implicito nelle vedute che si affacciano sul mare o su romantiche immagini di porticcioli. In secondo luogo perché la rappresentazione di superfici acquatiche permette ai pittori di dare libero sfogo all’estro cromatico, grazie a raffinati giochi di riflessi e riverberi.

Opera tipica della produzione del pittore Sirius, infatti questo artista è specializzato nella riproduzione di vedute marine che sa interpretare con la sua notevole tecnica. L’abilità di Sirius è tale che riesce a ottenere una perfetta resa naturalistica. La descrizione è dettagliata ed oggettiva. Molto notevole il gioco della luce che si riflette sulla superficie dell’acqua. La bravura di Sirius sta nel mantenere un perfetto equilibrio tra la registrazione dei dati sensibili e una freschezza di rappresentazione, il che è possibile grazie al dinamismo della sua pennellata. In questa opera, in particolare, Sirius ottiene un risultato molto suggestivo inquadrando dall’alto la mareggiata. In questo modo egli può descrivere con un lirismo appassionato ogni onda che si infrange sulle rocce.

Sirio Fascetti in arte Sirius, è nato alle Grazie (Portovenere) in provincia di La Spezia, il 7 febbraio 1923. Autodidatta, ha iniziato a dipingere del 1960 per diletto, sforzandosi con il passar del tempo, di fare sempre meglio. Tutti i soggetti gli sono congeniali, ma predilige le marine, il mare burrascoso, gli antichi velieri, le scene di battaglie navali. Per questo è conosciuto anche come Sirius “il pittore del mare”.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2022 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447