Giuseppe Sorgiani – Senza titolo

Giuseppe Sorgiani – Senza titolo

Sorgiani Giuseppe

  • Tecnica: Olio
  • Dimensione: 98x67

  • Codice prodotto: AMIC001

Visualizzazioni 210

DESCRIZIONE

Il paesaggio è stato da sempre protagonista nella ricerca artistica, sia come ambientazione, come sfondo, ma anche come soggetto esso stesso. La descrizione naturalistica del paesaggio è stata una delle maggiori aspirazioni per gli artisti di ogni epoca. Ogni periodo storico ha dato la propria interpretazione del paesaggio contribuendo all’evoluzione della sua descrizione: dapprima con una ricerca sullo spazio, tramite la prospettiva brunelleschiana nel primo Rinascimento; poi sulla resa atmosferica nel Cinquecento; fino ad arrivare alla rappresentazione di ogni singola vibrazione della luce sugli oggetti nell’Impressionismo. L’artista Giuseppe Sorgiani ha focalizzato la maggior parte della sua produzione pittorica proprio sul soggetto del paesaggio. Nei suoi dipinti prendono vita i luoghi in cui l’artista veneto è vissuto e dai quali si è lasciato ispirare, dalla laguna con le barche dei pescatori alla idilliaca natura nei dintorni di Pieve di Cadore.

Le vedute, sia di gusto campestre che le marine, realizzate da Giuseppe Sorgiani si distinguono sempre per la pregevole fattura. A livello formale c’è una tecnica veloce, di tipo impressionistico, capace di restituire immediatezza nella descrizione paesaggistica. Ma, allo stesso tempo, è quasi miniaturistica la precisione con cui l’artista raggiunge la resa naturalistica. Dal punto di vista della composizione, inoltre, il dipinto si distingue per una costruzione coerente ed unitaria, realizzata in una studiata armonia nella disposizione degli elementi. L’unità viene garantita soprattutto dall’uso del colore che contraddistingue lo stile di Giuseppe Sorgiani il quale, rifacendosi alla più squisita tradizione pittorica veneta, è impostato su una perfetta coerenza tonale. Tutto lo spazio, infatti, viene misurato dalla stessa luce calda e dorata in cui si perdono gli oggetti in una delicatissima prospettiva atmosferica che ribadisce lo spirito classicista di questa rappresentazione. La luce determina dei leggeri riverberi dorati sulle cose e, soprattutto, sul manto erboso, restituendoci perfettamente l’atmosfera idilliaca di una calda giornata nella natura incontaminata.

Giuseppe Sorgiani è stato un pittore veneto, nato nel 1889 e scomparso nel 1952. Specializzato soprattutto nella produzione paesaggistica possiede una notevolissima qualità formale di sicura formazione accademica. La sua interpretazione pittorica è di tipo tradizionale e fortemente classicistica, caratterizzata da una totale immersione nella natura grazie ad una resa descrittiva che riproduce alla perfezione il dato naturalistico. La qualità dell’esecuzione è impreziosita da un tonalismo coerente e legato alla tradizione pittorica veneta che si risolve in una luce unificante che sfuma gli oggetti in una perfetta prospettiva atmosferica.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2020 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440