Ivan Stefanek – Lago con papere immerso in paesaggio innevato

Ivan Stefanek – Lago con papere immerso in paesaggio innevato

Stefanek Ivan

Il paesaggio è stato da sempre protagonista nella ricerca artistica, sia come ambientazione, come sfondo, ma anche come soggetto esso stesso. La descrizione naturalistica del paesaggio è stata una delle maggiori aspirazioni per gli artisti di ogni epoca. Ogni periodo storico ha dato la propria interpretazione del paesaggio contribuendo all’evoluzione della sua descrizione: dapprima con […]

  • Tecnica: Olio su vetro
  • Dimensione: 75x50

  • Certificato: No
  • Codice prodotto: acrn001

Visualizzazioni 305

DESCRIZIONE

Il paesaggio è stato da sempre protagonista nella ricerca artistica, sia come ambientazione, come sfondo, ma anche come soggetto esso stesso. La descrizione naturalistica del paesaggio è stata una delle maggiori aspirazioni per gli artisti di ogni epoca. Ogni periodo storico ha dato la propria interpretazione del paesaggio contribuendo all’evoluzione della sua descrizione: dapprima con una ricerca sullo spazio, tramite la prospettiva brunelleschiana nel primo Rinascimento; poi sulla resa atmosferica nel Cinquecento; fino ad arrivare alla rappresentazione di ogni singola vibrazione della luce sugli oggetti nell’Impressionismo.

Lo stile dell’artista Ivan Stefanek è tipico della scuola naif jugoslava di cui è uno dei massimi rappresentanti. L’artista naif è per definizione un autodidatta o quasi, una persona che non ha frequentato le accademie ma ha trovato dentro di sé l’ispirazione. Su un piano stilistico ciò si traduce in una pittura figurativa che dà un’interpretazione semplificata della realtà, dai caratteri infantili e inconsapevolmente primitivisti. Tuttavia anche l’artista naif, nella sua spontaneità, ha una propria consapevolezza che lo porta ad elaborare un linguaggio estetico ben determinato, differenziandolo dal dilettantismo. Come possiamo vedere anche in questa opera il processo di semplificazione della realtà si applica ad un mondo contadino, custode di quei valori primari che la pittura naif vuole esaltare. Oltretutto, da un punto di vista formale, lo stile di Stefanek trasfigura la realtà in una dimensione fiabesca. Le immagini, formate da linee e colori puri, esaltati dal supporto in vetro, diventano iconiche, pervase da un senso misto di arcaico e di magico che, appunto, possiamo trovare nelle favole.

Ivan Stefanek è nato nel 1942 a Hrastosvko. E’ stato commerciante di professione. Dipinge dal 1965. Ha cominciato a dipingere su masonite e su tela, ma quando ha visto per la prima volta i dipinti di Ivan Generalic, ha deciso di dipingere su vetro. Ha avuto i primi insegnamenti da Ivan Lackovic e da Dragan Gazi. Negli ultimi trent’anni ha dipinto più di 800 quadri ed ha esposto le sue opere in alcune mostre individuali e in più di 100 mostre collettive sia in Croazia che all’estero. Ivan Stefanek appartiene al circolo della scuola di Hlebine, ed i soggetti principali sono i paesaggi con corsi d’acqua, con uccelli e con altri animali. Sono immagini di una natura che non esiste più, di un mondo contadino, puro e genuino, che egli ricorda ancora dall’infanzia,


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2022 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447