Toni Salmaso – Davide

Toni Salmaso – Davide

Salmaso Toni

  • Tecnica: Acrilico su tela
  • Dimensione: 70x70
  • Anno: 2015

  • Certificato: si
  • Codice prodotto: TSAL004

Visualizzazioni 189

DESCRIZIONE


Nella storia dell’arte spesso si può fare una netta distinzione tra correnti
stilistiche figurative o astratte. Quando, però, l’obiettivo di un’artista è quello
di rappresentare un oggetto che abbia riscontro con la realtà fenomenica ma,
allo stesso tempo, sia carico di significati reconditi e simbolici, questo confine
può diventare labile. Il Simbolismo o l’Espressionismo sono correnti stilistiche
emblematiche nell’aver interpretato la realtà in senso concettuale con una
resa iconica delle immagini e un’interpretazione simbolica nell’uso del colore.
Nella produzione pittorica di Toni e Salmaso astratto e figurativo si
mescolano. I soggetti preferiti da questo pittore sono concernenti i rapporti e
le relazioni umane. Il tema della socialità viene sviluppato tramite un fare
pittorico originale ed espressivo.

Lo scopo del fare pittorico di Toni Salmaso è quello di elevare simbolicamente
ed espressivamente la rappresentazione della socialità metropolitana e dei
rapporti interpersonali. Per questo le sue opere sono caratterizzate da un
linguaggio minimale, dove piccole figure si muovono in uno spazio
decontestualizzato e rarefatto. Questo minimalismo, che riduce quasi la realtà
ad un carattere informale della rappresentazione, svuota i soggetti di orpelli
descrittivi illusionistici, proponendoci la loro essenza più pura. Per questo la
realtà urbana viene sublimata in una dimensione più elevata, fatta di valori
primari. Dal punto di vista formale vi sono delle peculiarità che
contraddistinguono lo stile di Toni Salmaso. Innanzitutto la pennellata
sintetica che delinea gli oggetti con pochi tratti rapidi e veloci. Ma soprattutto
è la stesura del colore che alimenta la sublimazione della realtà in un mondo
etereo e rarefatto, grazie ad una pennellata veloce che ci parla del
dinamismo della vita contemporanea. L'insieme dei personaggi, con i loro
abiti, vanno a formare sempre una raffinata policromia. L'opera in oggetto fa
parte di una serie in cui il tema delle persone in movimento viene assurto a
immagine di riflessione esistenziale.

Antonio Salmaso, Toni, è nato a Padova e ha iniziato a dipingere negli anni
'80 a Incisa Valdarno (Fi) dedicandosi in particolare alla pittura e alla
scenografia. Trasferitosi a Friburgo in Svizzera, ha esteso il proprio interesse
anche alla fotografia diventata così suo costante strumento e supporto di
lavoro. Rientrato nel '98 in Italia ha dipinto grandi tele e realizzato
un'installazione su elementi architettonici al Centro "La Pira". Dal 2001 si è
trasferito a Brescia. Tra il 2001 e il 2002 ha dipinto una notevole serie di visi,
visti di fronte, in primo piano. Queste opere traggono spunto da foto scattate
in diversi paesi, Sud America, Europa e Africa. Significativo nel 2003
l'incontro con il regista, poeta e cantautore Leopoldo Verona con il quale Toni
Salmaso ha trovato profonda affinità di sentire. Dal 2006 Salmaso vive e
lavora a Milano.

RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


Follow Us

© 2024 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447