Vincenzo Caprile – Senza titolo

Vincenzo Caprile – Senza titolo

Caprile Vincenzo

  • Tecnica: Olio su tela
  • Dimensione: 25x31
  • Anno: XIX-XX secolo

  • Certificato: Firma e timbro gallerista
  • Stato di conservazione: Ottimo
  • Codice prodotto: GZUL002

Visualizzazioni 403

DESCRIZIONE

Il paesaggio è stato da sempre protagonista nella ricerca artistica, sia come ambientazione, come sfondo, ma anche come soggetto esso stesso. La descrizione naturalistica del paesaggio è stata una delle maggiori aspirazioni per gli artisti di ogni epoca. Ogni periodo storico ha dato la propria interpretazione del paesaggio contribuendo all’evoluzione della sua descrizione: dapprima con una ricerca sullo spazio, tramite la prospettiva brunelleschiana nel primo Rinascimento, poi sulla resa atmosferica nel Cinquecento, fino ad arrivare alla rappresentazione di ogni singola vibrazione della luce sugli oggetti nell’Impressionismo.

L’opera è di un’eccellente qualità pittorica la quale può essere ravvisata nella forza della pennellata e del colore che sono gli elementi portanti della rappresentazione. In questo dipinto Caprile porta alle estreme conseguenze pittoriche la componente impressionista del proprio linguaggio pittorico ed arriva a comporre una straordinaria veduta dal carattere immediato e sintetico. Come si accennava precedentemente è soprattutto la pennellata a determinare la qualità dell’opera con il suo valore notevolmente strutturale. Le larghe pennellate si dispongono su piani differenti a individuare i volumi delle rocce e degli edifici. In questa sua analisi tramite il colore Caprile sembra quasi arrivare ad un linguaggio di tipo post-impressionistico.

Vincenzo Caprile è stato un pittore napoletano, nato nel 1856 e scomparso nel 1936. E’ un tipico rappresentante della scuola pittorica partenopea tra XIX e XX secolo, fatta di paesaggi e scene di genere di gusto accademico ma caratterizzate da una straordinaria modernità pittorica che guarda verso l’Impressionismo. E’ la stessa produzione di Domenico Morelli o di Gabriele Smargiassi presso i quali Caprile si formò, aderendo alla Scuola di Resina. Altra componente importante nel suo linguaggio pittorico fu l’insegnamento dei fratelli Palizzi.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2019 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440