Vito Lombardi – Strada di paese

Vito Lombardi – Strada di paese

Lombardi Vito

Siamo di fronte a quel che potremmo definire come un ritratto urbano. L’artista decide di riprende in maniera minuziosa con dettaglio quasi lenticolare un angolo di Roma, per essere precisi una parte di Via del Tritone, oggi lo spazio qui proposto è meglio conosciuto come Largo Chigi. Siamo di fronte ad una grafica a tiratura […]

  • Tecnica: Acquaforte
  • Dimensione: 60x40
  • Anno: 1949

  • Codice prodotto: APIE001

Visualizzazioni 248

DESCRIZIONE

Siamo di fronte a quel che potremmo definire come un ritratto urbano. L’artista decide di riprende in maniera minuziosa con dettaglio quasi lenticolare un angolo di Roma, per essere precisi una parte di Via del Tritone, oggi lo spazio qui proposto è meglio conosciuto come Largo Chigi.

Siamo di fronte ad una grafica a tiratura limitata. Questo significa che l’opera è basata su una matrice che permette più riproduzioni dello stesso soggetto. Ci sono varie tipologie di grafica, la xilografia (probabilmente una delle più antiche e familiari), l’acquatinta e l’acquaforte (che sono delle tecniche complementari), la serigrafia e molte altre ancora, come appunto la litografia. Tutte queste tecniche non sono semplici stampe, ma delle grafiche d’arte nate grazie all’intervento diretto della mano dell’artista. La parola litografia deriva dal greco e significa letteralmente “scrivere su pietra”. La tecnica sfrutta la repulsione reciproca tra materie acquose e materie grasse. L’artista, su una pietra appositamente preparata e di cospicuo spessore (ca. 6 – 12 cm), inizia a tracciare un disegno con una penna grassa. Questo disegno deve essere speculare rispetto a ciò che egli vuole rappresentare. Nel momento in cui si passa l’inchiostro sopra la pietra, le parti della pietra acquose per il trattamento iniziale respingono l’inchiostro che si deposito solamente sopra al disegno. Al torchio quindi la carta assorbe solo l’inchiostro depositato precedentemente sul disegno. Proprio perché questa tecnica dà grande libertà al pittore è la più simile ad un disegno vero e proprio. Grazie a più strati si possono creare litografie di vari colori, ogni colore necessità un passaggio al torchio a sé stante. Normalmente ogni copia così ricavata si denomina tiratura ed è numerata a matita nell’angolo inferiore a sinistra. Il pittore si firma a matita nell’angolo inferiore a destra.

Una volta raggiunto il numero di tiratura desiderato si procede con la “biffatura della matrice”, dunque viene sfigurata in modo tale da non poter immettere ulteriori copie sul mercato, oltre a quelle desiderate dall’artista.

In questo raro caso non troviamo numero di tiratura, ma anche in base ad altre opere dello stesso maestro, anch’esse senza firma e numero, possiamo confermare che si tratta di una grafica. Proprio per le modalità di esecuzione della litografia in questo caso, a maggior ragione per assenza di numerazione, è difficile distinguere tra disegno a grafite e litografia. Si nota come Lombardi è un accurato osservatore della realtà e come riesce ad accostare segni brevi e regolari e lineari con zone trattate con velocità quasi scarabocchiate.

Vito Lombardi nasce nel 1885 a Bagni di Lucca. La sua formazione si svolge nelle Accademia di Belle Arti più rinomate di tutta l’Europa, Roma, Firenze e Parigi. Durante la prima guerra mondiale venne arruolato come capitano di fanteria, questo al suo rientro lo porta ad espiare i momenti negativi nella forma di tavole che raffigurano gli episodi dolorosi e tragici impressi nella sua memoria. Questa serie si presenta in forma di disegno a carboncino, china e penna, e ad oggi si possono trovare nel Museo Centrale del Risorgimento di Roma. Dopo la fine della guerra il pittore si stabilisce a Roma e prosegue nella raffigurazione di vedute e paesaggi, lasciandoci così degli appunti sulla trasformazione urbanistica della capitale. L’artista muore nella sua città elettiva, a Roma, nel 1962.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


Follow Us

© 2024 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447