Vittorio Maria Di Carlo – Figura

Vittorio Maria Di Carlo – Figura

Di Carlo Vittorio Maria

  • Tecnica: Olio su sabbia
  • Dimensione: 20x20
  • Anno: 2004

  • Certificato: Artista
  • Codice prodotto: TIMB001

Visualizzazioni 174

DESCRIZIONE

Da sempre la figura umana è stata al centro della ricerca artistica. Fin dall’età classica la resa naturalistica dell’anatomia umana è stata uno degli obiettivi principali di pittori e scultori di tutti tempi. La rappresentazione della figura femminile è un’espressione di questa aspirazione, trasversale a tutte le epoche e a tutte le correnti stilistiche. Infatti, oltre alle interpretazioni naturalistiche, proprie del Rinascimento e dei vari classicismi, che mirano ad una rappresentazione veritiera e dettagliata del corpo umano, la figura femminile è stata protagonista anche all’interno delle nuove concezioni estetiche portate dalle avanguardie storiche, come nel Cubismo, nell’Espressionismo e nel Surrealismo. Ed è soprattutto al Cubismo che si rifà il linguaggio artistico dell’artista pugliese Vittorio Maria Di Carlo nella sua ricerca sul soggetto femminile ricorrente nella maggior parte della sua produzione.

La produzione artistica di Vittorio Maria Di Carlo cerca di coniugare la concretezza e il realismo di figure dal carattere popolaresco ad una ricostruzione meccanomorfa della realtà sensibile. Protagoniste delle sue opere sono vigorose contadine in abbigliamento tradizionale e folkloristico. Le loro proporzioni sono spesso monumentali, in una libera espansione di volumi. Questi volumi vengono però rappresentati tramite un procedimento di scomposizione analitica e di ricostruzione tipico del Cubismo. L’artista vuole possedere l’intera struttura dei soggetti, considerandone tutti i possibili sviluppi nel tempo e nello spazio. Per questo le loro forme si dispiegano in uno spazio che non è più univoco, fondato su un unico centro prospettico, ma multidimensionale, strutturato da una sovrapposizione e un’incidenza di piani. La sintesi attuata mediante la scomposizione cubista astrae fortemente queste figure, cosa che, unita al loro carattere già di per sé popolare e folkloristico, le connota di una forza espressiva dal fascino arcaico e misterioso.

Vittorio Maria Di Carlo è nato a San Marco in Lamis nel 1939. Si è formato dapprima presso l’Istituto Statale d’Arte di Bari e in seguito si è diplomato in Pittura e Decorazione con i maestri Spizzico e De Robertis. Ha fatto parte del gruppo “Nuova Figurazione” riscuotendo successo di critica e di pubblico fin dalle prime mostre. In seguito si è stabilito a Milano alternando soggiorni internazionali. Ha esposto le sue opere nelle più importanti città italiane e internazionali. Tra le varie mostre ricordiamo quella tenuta a Bamberg in occasione della quinta Biennale Europea e le esposizioni a Las Palmas, Barcellona, Manila, Sydney, Zurigo, Montecarlo, Hong Kong, Los Angeles, New York.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2021 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 01960870440