Xavier Bueno – Senza titolo

Xavier Bueno – Senza titolo

Bueno Xavier

  • Tecnica: Litografia su carta
  • Dimensione: 30x36

  • Tiratura: 80/125
  • Codice prodotto: AZUI005

Visualizzazioni 253

DESCRIZIONE

Da sempre la figura umana è stata al centro della ricerca artistica. Fin dall’età classica la resa naturalistica dell’anatomia umana è stata uno degli obiettivi principali di pittori e scultori di tutti tempi. La rappresentazione della figura femminile è un’espressione di questa aspirazione, trasversale a tutte le epoche e a tutte le correnti stilistiche. Infatti, oltre alle interpretazioni naturalistiche, proprie del Rinascimento e dei vari classicismi, che mirano ad una rappresentazione veritiera e dettagliata del corpo umano, la figura femminile è stata protagonista anche all’interno delle nuove concezioni estetiche portate dalle avanguardie storiche, come nel cubismo, nell’espressionismo e nel surrealismo. Tutta la produzione artistica di Xavier Bueno è focalizzata sulla figura femminile. In particolare sono molto ricorrenti nelle sue opere figure di bambine, solitarie e malinconiche, personaggi di un’umanità semplice, ma dagli affascinanti risvolti esistenziali.

Nel fare artistico dei fratelli Bueno benché ci sia una grande divergenza di vedute stilistiche si può dire che abbiano una comune base rintracciabile nell’importanza data all’esaltazione dei valori plastici. Per quanto riguarda Xavier questo tipo di affinità con Antonio può essere rintracciata soprattutto in un’opera di grafica come questa, dove la sintesi formale corrisponde ad una razionalizzazione geometrica della figura umana. Da apprezzare soprattutto la purezza dei volumi e l’eleganza della linea grafica che ne ricava le forme. La distanza da Antonio, invece, si può misurare nella stesura del colore, la quale è più vibrante in Xavier, adatta a porre in evidenza quelle implicazioni esistenziali e simbolistiche che sono tipiche delle sue figure di bambine. Così il colore viene dato con un tratto denso e raggrumato il quale, tuttavia, non disgrega l’esaltazione della forma, che risulta sempre fondamentale per questo artista.

Xavier Bueno è stato un pittore di origine spagnola nato a Vera de Bidasoa nel 1915 ed è scomparso a Fiesole nel 1979. La sua carriera pittorica si svolse in gran parte in Italia dove si trasferì nel 1940. Insieme al fratello Antonio, Pietro Annigoni e Gregorio Sciltian fece parte del gruppo dei “Pittori Moderni della Realtà”. Alla base delle istanze stilistiche del gruppo vi era il Realismo che, con il passare degli anni in Xavier assunse sempre più i connotati della denuncia sociale. Ciò portò ad una profonda divergenza anche con il fratello Antonio.


RICHIESTA INFORMAZIONI



VendereQuadri è la prima piattaforma italiana per la compravendita d'arte online pensata per artisti, gallerie, collezionisti e privati.
Qualità garantita e transazioni sicure.


LE OPERE

Follow Us

© 2022 - E' vietata la riproduzione anche parziale.
P. IVA, C.F. e Iscr. Reg. Imprese 02272650447